Scuola
Coinvolti 28 ragazzi

Al Luzzati un murales dedicato a Nicholas Green

Proposto dal Presidio “Nicholas Green” – Tigullio" del coordinamento Libera di Genova

Al Luzzati un murales dedicato a Nicholas Green
Scuola Chiavari - Lavagna, 10 Settembre 2022 ore 14:26

Ieri 9 settembre nell'Aula Magna del Liceo Artistico E.Luzzati di Chiavari è stato presentato l'avvio del progetto "Lavori in corso per la legalità" che prevede la realizzazione di un murales dedicato a Nicholas Green sulla parete esterna del liceo che si affaccia in via Ghio. La presentazione in questa data, nascita di Nicholas, ci è parsa l'occasione giusta per promuovere questo progetto.

Muralismo urbano

Oggi, in campo artistico, grazie a queste inusuali componenti quali la libertà d’espressione, l’immediatezza e la visibilità ad un grande pubblico, il muralismo urbano è diventato un fenomeno culturale di grande rilevanza sociale, che ha indotto molti giovani artisti a cimentarsi in questa meravigliosa e affascinante arte di strada.

Il significato di questo progetto è racchiuso nel binomio Memoria e Impegno, colonna portante dell’agire di Libera fin dalla sua costituzione.

Narrare le storie delle vittime delle mafie e ricordarle concretamente, attraverso piccoli gesti – come un murale - rappresenta già una scelta di resistenza democratica, ed è anche ricordare all’intera comunità beneficiaria del progetto che la lotta alla criminalità organizzata tocca ognuno di noi, non soltanto nei luoghi più caldi degli insediamenti delle mafie. Anche i luoghi in cui abitiamo sono attraversati e permeati da illegalità e criminalità radicate ad ogni livello, fino a perderne di vista i confini.

Progetto pilota

Il progetto-pilota, inoltre, si propone di non esaurirsi con la realizzazione di un unico murale, ma di replicarsi su più annualità scolastiche e coinvolgendo sempre nuovi giovani. Non a caso, il titolo proposto del progetto è “Lavori in corso per la legalità”: utilizzando ogni anno una parte diversa della parete individuata (il muro scelto è appositamente piuttosto lungo), il messaggio che si vuole lanciare è quello di un permanente work in progress per la costruzione di una società finalmente libera dalle catene della mentalità mafiosa.

Il progetto, rivolto principalmente alle classi 4B – Arti figurative e 4C – Scenografia del LAS E. Luzzati e coinvolgerà indicativamente un totale di 28 ragazzi e ragazze in attività laboratoriale all’aperto e in alternanza scuola-lavoro .

L'iter del progetto prevede l'elaborazione scritta sui temi individuati da parte delle classi coinvolte; l'ideazione bozzetti/lavoro di gruppo e la costituzione della Commissione valutatrice dei bozzetti, composta da almeno 3 persone rappresentanti di Presidio Green, docenti e studenti del LAS, Comune di Chiavari e dopo la presentazione delle bozze, valutazione e scelta della bozza vincitrice da parte della Commissione, organizzazione di un momento di incontro per condividere con il resto della comunità beneficiaria (scuola e cittadinanza) il risultato del progetto c/o locali LAS; la realizzazione del primo lotto del murales è prevista entro il 21 marzo 2023 Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Erano presenti nell'occasione la Dirigente Scolastica del Liceo E. Luzzati dott.ssa Paola Salmoiraghi, i docenti del Liceo prof.ssa Giulia Marseglia e prof. Michele Clerico che segiuranno per il Liceo il percorso degli studenti, la dott.ssa Alessandra Ferrara a nome del comune di Chiavari. e Metella Cepollina e Donatella Nicolini volontarie di Libera.

"Siamo grati a tutti i presenti - afferma il comitato - per la sensibilità dimostrata alle tematiche care a Libera e per l'impegno intrapreseo insieme a noi in questo percorso.

La scuola e tutta la comunità di Chiavari rappresentano i soggetti beneficiari indiretti del progetto, che grazie a questa iniziativa vedranno riqualificata una parete esterna di un edificio pubblico e sito in una zona piuttosto centrale del comune, che si farà inoltre portatrice di bellezza e messaggi di valore condivisi".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter