Menu
Cerca
Trasporto pubblico

Lunedì scatta il piano scuola: 33 bus aggiuntivi

Piano di potenziamento del servizio di trasporto urbano e provinciale in vista della ripresa della didattica in presenza per le scuole secondarie di secondo grado

Lunedì scatta il piano scuola: 33 bus aggiuntivi
Scuola Chiavari - Lavagna, 23 Gennaio 2021 ore 07:58

AMT ha predisposto, in accordo con il tavolo di coordinamento istituito in Prefettura, un piano di potenziamento del servizio di trasporto urbano e provinciale attivo da lunedì 25 gennaio, con la ripresa della didattica in presenza per le scuole secondarie di secondo grado.

Lunedì scatta il piano scuola: 33 bus aggiuntivi

Il piano è basato su due diverse tipologie di attività che prevedono un’intensificazione dei servizi di trasporto pubblico urbano e un’intensificazione dei servizi di trasporto pubblico provinciale.

Per il servizio di trasporto pubblico provinciale è stato previsto l’utilizzo di 33 bus aggiuntivi, acquisiti attraverso il ricorso ai privati. Se si dovessero presentare situazioni di criticità nella fase di entrata a scuola, scatterà il protocollo previsto, ovvero la partenza di un secondo mezzo.

La pianificazione del servizio sulla rete è stata elaborata tenendo conto della provenienza degli studenti che frequentano gli istituti presenti sulle tratte provinciali. Per dare informazioni e fornire assistenza ai clienti sarà presente personale aziendale, particolarmente a presidio dei centri di Busalla, Chiavari, Rapallo, Santa Margherita e Sestri Levante.

Nei link allegato è possibile accedere all’informativa presente sul sito AMT, nella sezione notizie, dove sono consultabili gli orari di tutti i gruppi di linee che fanno servizio in ambito provinciale; le corse evidenziate in giallo sono quelle aggiuntive riservate agli studenti che ovviamente potranno utilizzare anche le normali corse in vigore.

Servizio scolastico: il 25 gennaio scatta il Piano trasporti per la ripresa della didattica in presenza delle superiori