Menu
Cerca
Scuola

Maturità, da oggi 500mila studenti alle prese con il maxi-orale

Autocertificazioni sullo stato di salute, distanziamento fisico, mascherine indossate, stanze areate

Maturità, da oggi 500mila studenti alle prese con il maxi-orale
Scuola Chiavari - Lavagna, 17 Giugno 2020 ore 08:08

Sono 500mila gli studenti italiani che da stamattina dovranno affrontare l’esame di maturità. Il coronavirus ha cambiato profondamente le modalità dell’esame.

Maturità 2020

Gli studenti hanno dovuto inviare via mail, entro il 13 giugno, un elaborato che poi verrà presentato e discusso insieme ai professori durante la prova orale.

Autocertificazioni sullo stato di salute –Il candidato e l’eventuale accompagnatore non dovranno sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea ma dovranno compilare un’autocertificazione in cui dichiarano:

 

  • l’assenza di sintomatologia respiratoria o di febbre superiore a 37.5 nel giorno dell’esame e nei tre giorni precedenti;
  • di non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • di non essere stato a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.

Scarica qui l’autocertificazione

 

Distanziamento fisico – Previsto il distanziamento di 2 metri fra candidati e commissari e fra gli stessi commissari.

Mascherine indossate – Professori e studenti hanno l’obbligo di indossare la mascherina. Solo quest’ultimi hanno la possibilità di toglierla durante l’esposizione mantenendo sempre la distanza di sicurezza di almeno 2 metri.

Stanze areate – Le aule dove si svolgeranno i colloqui della maturità 2020 dovranno essere pulite anche alla fine di ogni sessione d’esame. Ci saranno inoltre diversi percorsi predefiniti per l’entrata e l’uscita da scuola, opportunamente segnalati con lo scopo di evitare la formazione di assembramenti. I locali dovranno essere inoltre ben areati. Negli istituti ci saranno prodotti igienizzanti. 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli