Rapallo

Sicurezza sugli scuolabus: “Non più di 15 minuti a bordo”

Il timer scatta all’ingresso del 16° passeggero. Controllo della temperatura prima di salire

Sicurezza sugli scuolabus: “Non più di 15 minuti a bordo”
Rapallo - Santa Margherita, 20 Settembre 2020 ore 11:43

Dal momento in cui l’occupazione dei posti a sedere supererà il 50% della capienza complessiva dei mezzi, i bambini che usufruiranno del servizio di trasporto pubblico scolastico non resteranno a bordo più di 15 minuti.

Rapallo

E prima di salire sugli scuolabus, tutti gli alunni saranno sottoposti alla verifica della temperatura corporea. Sono queste le principali garanzie fornite dall’amministrazione comunale e dalla dottoressa Francesca Repetto, funzionario incaricato alla pubblica istruzione, che hanno assicurato il pieno rispetto di tutte le linee guida nazionali sancite dal comitato tecnico-scientifico in materia di trasporto scolastico.

“È stato un processo lungo, ma abbiamo centrato l’obiettivo – sottolinea il consigliere alla scuola Laura Mastrangelo – Ovviamente, se necessario, potranno essere apportati i necessari correttivi in corso d’opera, con particolare riferimento al periodo invernale”.

Decine e decine le prove e le simulazioni già svolte dagli uffici comunali che, basandosi anche sui dati storici di fruizione del servizio, hanno posto particolare attenzione agli itinerari ritenuti più a rischio, ovvero quelli che attraversano aree cittadine densamente trafficate in cui un ingorgo potrebbe far lievitare i tempi di permanenza a bordo.

Gli scuolabus – di cui usufruiscono circa 260 bambini trasportati da quattro pulmini da 30 posti ciascuno – torneranno a prendere servizio a partire dal 23 settembre. Il limite di un quarto d’ora di permanenza a bordo non è assoluto, potranno esserci alunni che impiegheranno un tempo maggiore per raggiungere la scuola: il conto alla rovescia scatterà infatti alla salita del 16° passeggero.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità