Pallanuoto, Pro Recco – Eger sport e beneficenza

Pallanuoto, Pro Recco – Eger sport e beneficenza
Golfo Paradiso, 27 Aprile 2018 ore 12:27

L’ultima partita casalinga di Champions League mette di fronte la prima contro la seconda: Pro Recco – Eger è il big match della tredicesima giornata. Domani alle Piscine Sciorba di Genova – inizio alle 20.30 – la squadra di Vujasinovic farà le prove generali di Final Eight. Il primato è ormai blindato con i cinque punti di vantaggio sugli ungheresi e l’ultimo incontro con la cenerentola Alphen dall’esito scontato, ma ogni gara a questo punto della stagione può diventare fondamentale nel processo di crescita verso gli appuntamenti che contano.

Partita di alta classifica accompagnata da un’iniziativa benefica

 

“Sarà una partita difficile, conosciamo il valore dell’Eger e sappiamo che verranno a Genova per vincere – afferma Gonzalo Echenique -. Sarà un bel banco di prova in vista delle finali, dovremo giocare al 100% nonostante gli allenamenti in questo periodo siano particolarmente intensi”.

 

Pro Recco e Tene Ti Ala ancora insieme per una serata di sport e beneficenza. Su precisa volontà del presidente Felugo, in occasione della partita di Champions League di sabato 28 aprile contro l’Eger, l’associazione sarà presente alle Piscine Sciorba di Genova con i fumetti che raccontano la storia biancoceleste: l’offerta servirà per finanziare lo stipendio di un anno dell’unico medico presente nel dispensario di Maigaro, un villaggio in Repubblica centrafricana in cui è attiva la missione delle Suore Francescane. Con questo obiettivo inoltre, come già avvenuto nelle precedenti partite di Champions giocate alla Sciorba, l’intero incasso del match sarà devoluto all’associazione nata a Chiavari nove anni fa. Una motivazione in più per godersi lo spettacolo della grande pallanuoto e gremire la tribuna.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità