Agli assoluti di Wu shu/Kung fu, 21 medaglie

Un risultato trionfale per gli atleti del Csdo 2000 di Lavagna

Agli assoluti di Wu shu/Kung fu, 21 medaglie
Sport 01 Dicembre 2017 ore 16:40

Grande prestazione degli atleti della Asd Centro Studi Discipline Orientali 2000 di Lavagna ai Campionati Italiani Assoluti di Wu shu/Kung fu tenutesi a Cepacatti (Pescara) sabato 18 e domenica 19 novembre.

21 medaglie conquistate: tutti i nomi

Ben 21 le medaglie conquistate di cui 10 oro, 9 argento e 2 bronzo: Simone Mangiante ha conquistato 2 ori tradizionale e 2 argenti nel moderno, Giorgia Soricelli 2 argenti nel moderno – 1 bronzo nel tradizionale; Greta Parma 1 argento nel moderno; Alessia Pomes 2 argenti nel tradizionale; Martina Mugnai 1 oro nel moderno e 1 oro e 1 argento nel tradizionale; Arianna Romano 2 ori nel tradizionale; Roberta Rossi 2 ori moderno e 1 oro e 1 bronzo nel tradizionale; Elena Rossi 1 oro moderno e 1 argento tradizionale.

«Tutti hanno dato il massimo - dicono soddisfatti dal Centro - vanno ricordati, oltre le giovanissime, la Romano che ha ripreso alla grande dopo l'operazione al ginocchio e Mangiante e la Pomes nel tradizionale».

Quattro atleti  ad Atene ai primi Giochi del Mediterraneo di Wu Shu/ Kung fu

Ma c’è un’altra nota positiva per il sodalizio di Lavagna: venerdì 1° dicembre quattro suoi atleti partono con la Nazionale per partecipare ad Atene ai primi Giochi del Mediterraneo di Wu Shu/ Kung fu: si tratta di Mangiante, Soricelli, Mugnai e Rossi.