Aglietti si presenta: “Ho grande fiducia”

Aglietti è tornato ad allenare l'Entella

Aglietti si presenta: “Ho grande fiducia”
07 Novembre 2017 ore 12:49

“Ho grande fiducia, ho grande voglia e sono carico”. Non nasconde il suo entusiasmo mister Alfredo Aglietti che è, da ieri, tornato a indossare i panni di allenatore dell’Entella. Un tuffo nel passato, quello più bello del club biancoceleste. “E’ stato l’unico allenatore contattato dall’Entella”, precisa il direttore Matteo Superbi. La scelta ha trovato tutti d’accordo e così Aglietti ha firmato fino a giugno.

“Quando viene esonerato un allenatore la responsabilità  di tutti, della società, della squadra e del mister. Toccherà a tutti, specialmente a me che sono quello più fresco, dare qualcosa di più”, ha continuato Aglietti che non si aspettava di essere chiamato dopo la partita con il Cesena ma: “Quando ho trovato la chiamata di Superbi ho capito”.

Così la scommessa fatta durante l’estate viene persa dall’Entella che ha dovuto far fare un passo indietro a Gianpaolo Castorina: “Il suo percorso è stato difficile – precisa Superbi – non era scontato che facesse bene. Ha allenato molto bene il settore giovanile, è stato un nostro calciatore…” ma i risultati non sono quelli che si aspettava l’Entella.

Ora la palla, nel vero senso della parola passa ad Aglietti: “E’ una rosa molto forte, sia a livello umano che tecnico è una rosa di valore. Ci sono giocatori molto duttili come Crimi, Eramo e De Luca. E’ sicuramente una squadra improntata per avere quattro difensori e tre centrocampisti ma davanti si può variare qualcosa e il modulo lascia il tempo che trova” conclude il mister.

Con lui il viceAlessandro Lazzarini e il preparatore atletico Daniele Sorbello.

Ora la parola passa al campo. Sotto con l’Avellino sabato 11 novembre.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità