Sport
al comunale

Ancora una vittoria per la Virtus Entella: 2 a 1 al Gubbio

Gli ospiti rimangono in dieci per l'espulsione di Di Massimo

Ancora una vittoria per la Virtus Entella: 2 a 1 al Gubbio
Sport Pubblicazione:

Secondo risultato utile di fila per la Virtus Entella sul terreno di casa: e un'altra soddisfazione per mister Gallo, chiamato a invertire il trend della squadra da inizio campionato. Con il Gubbio in 10 per l'espulsione di Di Massimo, l'Entella vince 2 a 1 al Comunale di Chiavari.

L’Entella va sotto con il gol di Spina ma reagisce, Corbari pareggia i conti nel primo tempo, Bonini regala la vittoria a mister Gallo.

Al primo squillo il Gubbio si porta avanti, un taglio alle spalle della difesa sorprende la retroguardia biancoceleste, Spina riceve e scarica alle spalle di De Lucia. Minuto 6.

Calcio d’angolo dalla sinistra, Santini va a colpire, difficile imprimere angolazione e potenza, Vettorel controlla. Decimo minuto.

Minuto 16, ancora Gubbio pericoloso, un rimpallo agevola Udoh che va a calciare da ottima posizione, provvidenziale la deviazione di un difensore.

Finta di corpo a preparare il sinistro e botta da fuori, conclusione imprecisa di Petermann al 23’.

Minuto 26, Mercati con il destro da fuori, De Lucia alza a mano aperta sopra la traversa.

Bell’azione manovrata dei biancocelesti, Parodi serve Meazzi largo sulla sinistra, palla deliziosa per la testa di Corbari che fredda Vettorel. 1-1 al 30’.

Nella ripresa Gallo cambia le carte in tavola, Disanto e Tomaselli rilevano Meazzi e Santini, si passa al 4-3-3.

Minuto 47, traversone di Zappella, Zamparo stacca ma oltre il primo palo e non trova lo specchio.

Calcio d’angolo di Petermann per la testa di Bonini, non riesce ad inquadrare la porta il centrale biancoceleste. Minuto 56.

Grande opportunità per l’Entella, minuto 63, dagli sviluppi di un calcio di punizione la palla resta nella disponibilità di Manzi, provvidenziale la deviazione di un difensore ospite.

Dopo l’urlo strozzato può esultare il Comunale, Petermann dalla bandierina è chirurgico, Bonini svetta più in alto di tutti e sfonda la porta. 2-1 al 64’.

Cinque minuti più tardi il Gubbio resta in 10 uomini, Di Massimo colpisce Parodi, l’arbitro non ha dubbi, rosso.

Al 90′ sfiora la doppietta Bonini, colto di sorpresa il difensore biancoceleste non trova la porta.

Il Gubbio non riesce a creare occasioni per il pari, l’Entella fa sua partita e 3 punti.

Seguici sui nostri canali