Aspettando Entella – Brescia

Domenica 8 ottobre al Comunale di Chiavari le due squadre si incontreranno nuovamente

Aspettando Entella – Brescia
07 Ottobre 2017 ore 13:12

Tutto pronto per Entella – Brescia. Domenica 8 ottobre al Comunale di Chiavari le due squadre si incontreranno nuovamente.

Entella – Brescia

Sarà Antonello Balice di Termoli a dirigere Entella-Brescia, ottava giornata del campionato di Serie B. Il fischietto molisano sarà affiancato dalla coppia di assistenti composta da Stefano Bellutti di Trento e  Valerio Colarossi di Roma2, il ruolo del quarto ufficiale è stato affidato a Serra della sezione di Torino. I biancocelesti arrivano da una serie positiva di risultati: l’ultima vittoria è quella sul Cittadella in trasferta, uno a zero con rigore di Troiano. La voglia di non interrompere la scia è fortissima.

I convocati per la sfida sono, partendo dai portieri: Iacobucci, Paroni, Massolo; difensori: Belli, De Santis, Brivio, Baraye, Ceccarelli, Benedetti, Pellizzer; centrocampisti: Di Paola, Crimi, Troiano, Eramo, Palermo, Ardizzone, Aramu, Nizzetto, Alluci, Currarino e infine gli attaccanti: Mota Carvalho, La Mantia, De Luca, Petrovic.

 I precedenti

Le sfide tenutesi a Chiavari iniziano con una partita estiva, quando il Presidente Antonio Gozzi prese in mano le redini della società di Chiavari suggellando la sua amicizia con Corioni anche con questa amichevole. Continuano poi con le sfide recenti: la prima alla seconda storica uscita casalinga dell’Entella in serie B ed il successo per 1-0 del Brescia, decise la zampata di Di Cesare. La seconda in serale venerdi 4 dicembre terminata in parità, con zero reti, ma emozioni da vendere al Comunale di Chiavari, dove le due contendenti si sono affrontate a viso aperto senza riuscire a trovare la via della rete. Sabato 29 ottobre 2016 invece l’Entella è straripante vince 4-0: Un super Caputo autore di una doppietta e le reti di Ammari e Tremolada. Era l’Entella da secondo posto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità