Calcio

Casarza Ligure ha calato il pokerissimo

Berti, Ferdani e Sartini dal Follo SM, Selimi dal Don Bosco, Oligeri dalla Toscana...

Casarza Ligure ha calato il pokerissimo
Sestri - Val Petronio, 13 Settembre 2020 ore 16:14

Il Casarza Ligure sta dominando la scena nel calciomercato di Prima categoria. Ha firmato anche il centrocampista massese Lorenzo Berti. 

Calcio

Il mediano arriva dal Follo San Martino con cui nella scorsa stagione ha vinto il campionato di Prima Categoria realizzando anche cinque reti. Il classe ’89 in carriera ha vestito anche le maglie di Barbarasco, Gorfigliano, Monsummano, Torrelaghese e Montignoso. In difesa, il Casarza ha preso il terzino classe ’81 Daniele Sartini, anch’egli dal Follo San Martino, con una lunghissima la carriera nei dilettanti con Real Fiumaretta in Promozione, Tarros Sarzanese, Barbarasco e Aullese. In difesa, è arrivato anche Alessandro Oligeri, classe 1993, che ha giocato per tre anni in Eccellenza della Toscana con il San marco Avenza.

Ancora due arrivi in Val Petronio: sono giocatori del Casarza Ligure sia Fabio Ferdani sia Gersi Selimi. Ferdani, regista classe 1988, ha vinto l’ultimo campionato di Prima Categoria con lo stesso Follo San Martino, dopo essere cresciuto nel settore Giovanile dello Spezia Calcio ed aver esordito nella prima squadra aquilotta e vinto il campionato di serie D.

Selimi è un difensore centrale dalla gran forza fisica. Il classe 1996, nonostante la giovane età, vanta già parecchie esperienze alle spalle. Ha esordito con il Magra Azzurri in Eccellenza, poi è passato al Lerici Castle in Promozione, proseguendo tra Rivasamba e Real Valdivara in Eccellenza, di seguito un biennio alla Forza e Coraggio in Promozione e poi i due anni con la maglia del Don Bosco Spezia sempre in Promozione.

Insomma, una sessione di calciomercato coi fiocchi per il Casarza Ligure che punta ad un campionato di vertice e lo sta dimostrando già adesso, con una serie di colpi a raffica in tutti i reparti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità