Sport
La sfida

Champions League di Pallanuoto, la Pro Recco in casa dello Jadran Spalato

Domani, martedì 29 novembre, alle 19

Champions League di Pallanuoto, la Pro Recco in casa dello Jadran Spalato
Sport Golfo Paradiso, 28 Novembre 2022 ore 17:22

Dimenticare Atene e prendere i primi tre punti europei della stagione: è l’obiettivo della Pro Recco attesa da un’altra ostica trasferta di Champions League, domani, martedì 29 novembre, alle 19, nella piscina dello Jadran Spalato.

Il punto della situazione

I vice campioni di Croazia, reduci dalla vittoria esterna in casa dell’Hannover nella partita inaugurale del torneo, possono contare su tre freschi campioni d’Europa con la calottina della propria nazionale: Buric, Marinic Kragic e Bukic, uno dei due ex biancocelesti insieme a Dobud, centroboa che a Recco ha giocato tre stagioni. Per mister Sukno, alle prese con problemi di formazione - sicuri assenti Presciutti, Figlioli ed Echenique - c’è una gradita novità, il ritorno di capitan Ivovic: il difensore montenegrino, operato a fine giugno per un infortunio alla spalla patito nei quarti di finale di Champions League contro il Barceloneta, è pronto per il rientro in campo dopo cinque mesi di stop.

Anche quest’anno le partite europee della Pro Recco, in casa e trasferta, saranno trasmesse in diretta su Sky Sport (la gara di domani su Sky Sport Uno) con telecronaca di Daniele Barone.

Il commento

«Per noi è un momento particolare, non siamo abituati ad inseguire in classifica e per questo motivo dobbiamo andare a vincere a Spalato - afferma il croato Luka Loncar -. Per farlo servirà giocare una partita di alto livello, perché affrontiamo una formazione che soprattutto in casa è molto temibile: hanno tre ragazzi che qualche mese fa hanno vinto gli europei proprio a Spalato, un campione olimpico come Dobud con grande esperienza internazionale. Sarà dura, loro vogliono qualificarsi alla Final Eight però noi siamo abituati a questo tipo di partite. La Supercoppa è già alle spalle, siamo proiettati sui prossimi obiettivi e lavoriamo per centrarli».

Gli arbitri dell’incontro

Arbitri dell’incontro saranno lo spagnolo Buch e l’ungherese Vogel.

Seguici sui nostri canali