Ciccone vince l’Appennino, buona prova di Raggio

Giulio Ciccone si aggiudica la 79esima edizione del Giro dell'Apppenino. Bene il fontanino Luca Raggio, giunto 16°

Ciccone vince l’Appennino, buona prova di Raggio
Valli ed entroterra, 22 Aprile 2018 ore 19:12

Giulio Ciccone (Bardiani CSF) ha vinto oggi a Genova la 79^ edizione del Giro dell’Appennino battendo in volata i due compagni di fuga Amaro Antunes (CCC Sprandi) e Fausto Masnada (Androni Giocattoli Siedermec) giunti rispettivamente 2° e 3°.

La vittoria di Ciccone e il buon piazzamento di Raggio

L’attacco decisivo del terzetto sulle due rampe della Bocchetta dopo che la corsa aveva visto una lunga fuga di sette corridori. Ciccone è passato per primo sulla Bocchetta e sulle due salite successive Fraconaldo e i Giovi. Al loro inseguimento quello che rimaneva del gruppo che non è poi stato più in grado di rientrare sui tre fuggitivi nel tratto pianeggiante tra Pondecimo e l’arrivo di Genova.

Buona la prova del fontanino Luca Raggio (Wilier Triestina – Selle Italia, nella foto in evidenza premiato prima della partenza) giunto nei primi venti classificati.

L’ordine di arrivo

1 CICCONE Giulio (BARDIANI CSF) in 04:52:54
2 ANTUNES Amaro (CCC SPRANDI POLKOWICE) s.t.
3 MASNADA Fausto (ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC)
4 GAVAZZI Francesco (ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC) 02:06
5 BALLERINI Davide (ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC) s.t.
6 CANOLA Marco (NIPPO – VINI FANTINI – EUROPA OVINI) s.t.
7 TOTÒ Paolo (SANGEMINI – MG. K VIS – VEGA) s.t.
8 ANDREETTA Simone (BARDIANI CSF) s.t.
9 TURRIN Alex (WILIER TRIESTINA – SELLE ITALIA) s.t.
10 THALMANN Roland (TEAM VORARLBERG SANTIC) s.t.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità