Ciclismo: da martedì il team Cinelli al 56° Giro della Valle d’Aosta

Unica squadra elite e under 23 della Liguria presente alla competizione

Ciclismo: da martedì il team Cinelli  al 56° Giro della Valle d’Aosta
Sport Valli ed entroterra, 15 Luglio 2019 ore 10:14

Scatta da Aosta martedì 16 luglio la 56^ edizione del giro ciclistico della Valle d’Aosta organizzato dalla Società Ciclistica Valdaostana. Sei giorni di gara, 694 chilometri a cavallo tra Valle d’Aosta, Francia e Svizzera e tanta salita, l’epilogo domenica 21 a Champoluc.

Al via i migliori atleti under 23 provenienti da tutta l’Europa

Al via i migliori atleti under 23 provenienti da tutta l’Europa, pronti a contendersi le quattro prestigiose maglie in palio: la maglia gialla del leader della classifica generale sponsorizzata da Eaux Valdôtaines, quella a pois dei Gran Premi della Montagna patrocinata da CVA Trading, quella rossa degli Sprint Catch siglata dal Département Haute Savoie e la maglia bianca riservata alla classifica a punti con l’emblema della Regione Valle d’Aosta. Per i cinque atleti del team Cinelli che il ds Francesco Ghiarè ha convocato per l’occasione: Santiago Buitrago, Victor Bykanov, Daniel Nastasi, Fabio Nicolino, Valter Ghigino, si tratta dell’appuntamento più importante della stagione.

L’unica squadra elite e under 23 della Liguria presente al Giro della Valle d’Aosta

Per tenere alto il morale della squadra sarà presente in Valle d’Aosta il presidente Roberto Portunato, nei giorni scorsi, insieme al colombiano Buitrago, è stato ricevuto da Giovanni Solari sindaco di San Colombano di Certenoli, località dove ha sede il team, che auspica un buon risultato per la squadra e gli atleti convocati. Per l’unica squadra elite e under 23 della Liguria essere presenti al Giro della Valle d’Aosta rappresenta un traguardo importante, ma Ghiarè, pur conscio del valore degli avversari, si aspetta dai suoi atleti un buon risultato.

Il team Cinelli

Dall’unione delle società VvF e Fracor, è nato il nuovo team Cinelli.

VvFontanabuona: Società Ligure nata nel 2008 dal Corpo dei Vigili del Fuoco di Genova con attività amatoriale, sono stati anni entusiasmanti che ha visto i ciclisti impegnati sulle strade di tutta la Liguria e anche in competizioni fuori regione. La grande passione per il ciclismo che ha contraddistinto l’impegno di atleti di ogni età che hanno tenuto alto il nome dei Vigili del Fuoco un Corpo da sempre nel cuore della gente.Nel 2016 si trasforma in Velo val Fontanabuona e inizia attività elitè – under 23, si viene così a colmare una lacuna in quanto la Liguria era prima di un team nelle due prestigiose categorie che rappresentano l’anticamera del professionismo. I ciclisti liguri che terminavano l’esperienza nella categoria Juniores per continuare a correre erano costretti a migrare in altre regioni. Il Velo Val Fontanabuona riesce così a colmare una grave lacuna. In questi anni gli atleti hanno carreggiato sulle strade di tutta Italia, ottenendo buoni risultati, su strada, su pista e persino nel ciclocross. Anni intensi e di duri sacrifici che ha forgiato atleti e dirigenti nel sapersi districare nel non facile mondo dei dilettanti

Fracor: Società Toscana nata nel lontano 1955, oltre 70 atleti portati al professionismo ha partecipato e tutte le maggiori gare del calendario nazionale, vanta anche 3 medaglie olimpiche.

Cinelli: è sinonimo di Gran Ciclismo fin dalla nascita nel 1947 e fonde design innovazione arte e performance prima nei componenti e poi nei telai di alta gamma. Così è per Superstar disc, la bicicletta del Team Cinelli.
Monti: società di Antonio Monti, imprenditore 60enne nato a Rescaldina (MI) e grande appassionato di ciclismo. Salito in sella a 12 anni nella categoria esordienti, ha corso con ottimi risultati e vittorie fino ai dilettanti, arrivando anche a far parte della Nazionale Italiana in alcune competizioni internazionali degli anni Settanta.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli