Entella sconfitta dal Palermo, la partita finisce due a zero

I biancocelesti tornano a casa con zero punti

Entella sconfitta dal Palermo, la partita finisce due a zero
28 Ottobre 2017 ore 16:54

Un altro sabato amaro per i biancocelesti in trasferta a Palermo. Si è conclusa così la 12esima giornata di Serie B.

Palermo in vantaggio

E’ toccato a Gianluca Aureliano di Bologna dirigere Palermo-Entella, 12a giornata del campionato di Serie B. Il fischietto emiliano è stato  affiancato dalla coppia di assistenti composta da Caliari e Pagliardini, quarto ufficiale  Pasciuta di Agrigento.

Il sole si abbatte sul La Barbera di Palermo. Le due squadre si affrontano e l’Entella parte con un piglio combattivo. Al terzo minuto Palermo guadagna il primo calcio d’angolo, poco dopo Chochev sfiora il palo di Iacobucci. All’ottavo minuto De Luca sfiora il gol con una deviazione che impegna Posavec. Al 16esimo primo cartellino giallo per Jajalo, poco dopo clamorosa traversa per Troiano grazie alla punizione di Brivio.
La risposta del Palermo arriva immediatamente con Coronato che sull’ uscita di Iacobucci colpisce la traversa.
Purtroppo la partita prende una brutta piega al 23esimo: calcio di rigore per il Palermo con Rispoli trattenuto da Pellizzer che viene anche ammonito. Nestorovski trasforma il rigore in vantaggio per i padroni di casa.

AL 41esimo esce Morganella che si è infortunato durante uno scontro con De Luca e al suo posto entra Fiordilino. Prima che l’arbitro conceda i due minuti di recupero alla fine del primo tempo, Eramo prova ad insidiare il portiere avversario con un colpo di testa.

Il raddoppio del Palermo

Il secondo tempo si apre con l’ammonizione di Benedetti, nemmeno il tempo di posare il cartellino che al 47esimo arriva il raddoppio del Palermo Nestorovski riesce a trasformare una punizione dai 20 metri mettendo palla all’incrocio dei pali dove Iacobucci non puo arrivare.

Al 60esimo fuori Palermo dentro Diaw, ancora due cartellini gialli, questa volta per i padroni di casa, Chochev e Coronado. Al posto di Crimi entra Nizzetto ma il Palermo continua ad insidiare i biancocelesti. Due occasioni per loro prima di nuovo Nestorovski, che non riesce a centrare la porta, poco dopo ci prova Embalo senza successo.
Ma i guai per l’Entella non sono finiti all’80esimo arriva l’ammonizione per simulazione per Pellizzer che essendo già ammonito ha terminato prima la gara, Entella con un uomo in meno.

All’81esimo entra De Santis al posto di De Luca ma il risultato rimane invariato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità