Sport

Gli Squali ripartono dall'Androne

Il campionato riparte dal campo di casa: domenica 21 gennaio, alle 13.30 contro la Primavera

Gli Squali ripartono dall'Androne
Sport Golfo Paradiso, 19 Gennaio 2018 ore 11:53

"Dobbiamo vincere il maggior numero possibile di partite"

"La sconfitta di misura di Genova, che ci è costata il terzo posto finale nella prima fase, deve per forza essere già alle spalle - spiega determinato coach McLean - perchè ora abbiamo altre dieci partite davanti e dobbiamo far sì che siano uno strumento fondamentale di crescita e la base per la prossima stagione. Ci siamo dati come nuovo obiettivo la vittoria della nostra poule e, soprattutto, il vincere il maggior numero possibile di partite, per portare avanti con grande motivazione e concentrazione il lavoro che abbiamo iniziato. vedo i ragazzi carichi e determinati a fare bene e a trasformare questa delusione in qualcosa di importante e costruttivo in chiave futura".

Tante novità per i biancocelesti

I biancocelesti, al primo anno di un nuovo corso, con un nuovo tecnico, un nuovo sistema di gioco e tanti giocatori giovani, non avevano iniziato la stagione con obiettivi prefissati, se non la crescita sia di squadra che individuale per gettare le basi del nuovo progetto. Dopo un inizio difficile però, i cui punti lasciati per strada sono stati pagati a caro prezzo alla fine, i progressi fatti e le vittorie conquistate avevano rimesso la squadra in gioco per il terzo posto in classifica, valevole per accedere alla poule promozione per la 4^ stagione consecutiva. Purtroppo questo traguardo è sfumato sul filo di lana ed in modo quasi beffardo, con una sconfitta per 20-19 che, con la concomitante vittoria dell'Accademia a bottino pieno a Torino, ha visto gli Squali chiudere quarti, ad un solo punto dai ragazzi della FIR.

La ripartenza dei ragazzi biancocelesti

Ora, dunque, McLean e i suoi ragazzi ripartono dalla Poule 3 e da altre 10 partite, senza pressioni da classifica (quest'anno non ci sono retrocessioni), ma con una motivazione tutta nuova da portare avanti guardando al futuro: "è fondamentale essere motivati e pensare sempre che stiamo facendo qualcosa di importante, lasciarci alle spalle la delusione per quello che abbiamo mancato di poco e concentrarci su quanto possiamo costruire per la prossima stagione. Lavoreremo tantissimo, insistendo particolarmente sul possesso palla e sul gioco da fare per mantenerlo molto di più rispetto a quanto abbiamo fatto finora".

Domenica 21 gennaio si riparte da casa

Il campionato degli Squali riparte dal campo di casa: domenica 21 gennaio, alle 13.30 (un'ora di anticipo rispetto all'orario ufficiale), contro la Primavera, l'unica compagine romana rimasta in serie A. Arbitra il sig. Palladino di Torino. "Siamo contenti di giocare subito in casa - conclude il tecnico neozelandese - e abbiamo voglia di rimetterci in gioco, di vincere e di inseguire i nostri nuovi obiettivi. Sappiamo che ci aspetta un avversario ostico, che nella prima fase ha perso diverse partite di misura, che è sempre concreto, fisico e non molla mai".

Nel weekend scenderanno in campo anche altre compagini biancocelesti: l'U18 élite giocherà a Settimo Torinese (domenica, ore 12.30), l'U16 a Recco nel derby contro il CUS Genova (domenica, ore 11.00), l'U14 a Genova Prà vs Amatori Genova e Prov. Ovest (sabato, ore 14.30) e l'U12 al Carlini di Genova (domenica, ore 10.00).

 

Serie A, 2^ fase, poule 3, giornata 1

 

Pro Recco - Primavera (13.30) (Palladino)

VII Torino - CUS Torino (Schipani)

Rugby Perugia - Gran Sasso (Chirnoaga)

 

(foto Galli)