Sport

Il Chiavari Canoa Polo vince la Coppa Italia

Centrato per la quarta volta il Trofeo tricolore

Il Chiavari Canoa Polo vince la Coppa Italia
Sport Chiavari - Lavagna, 26 Marzo 2018 ore 09:58

Il Chiavari Canoa Polo ha vinto a Roma la Coppa Italia battendo in finale lo Jomar Catania per 4-3 con rete decisiva di Robert Pest.

La Coppa giocata a Roma Eur

L’obiettivo del Chiavari era centrare per la quarta volta, dopo i successi nel 2012, 2015 e 2017, il Trofeo tricolore: c'è perfettamente riuscito. In semifinale ha avuto ragione del forte Canottieri Catania per 5-4 al golden gol, rete dello stesso Robert Pest. Da segnalare che a due secondi dal termine del tempo regolamentare il Canottieri era in vantaggio per 4-3, quando Andrea Bertelloni ha pareggiato rimettendo tutto in gioco.
Nella formazione chiavarese hanno esordito  i nuovi acquisti, Mattia Garrone (classe 1983, proveniente dal San Nicola Palermo) e Alessio Roveta (classe 1991, proveniente dal Lerici). Tranne il presidente-giocatore Alberto Simone Baroni, la rosa era al gran completo: il quartetto azzurro, gli ultimi arrivi e i veterani Filippo Guelfo, Robert Pest e Alessandro Tixe.
La Coppa Italia è stata giocata sabato 24 e domenica 25 marzo  a Roma Eur.

Una stagione importante

E' iniziata sabato 24 marzo una stagione importante che culminerà con i Campionati Mondiali in programma a Welland (Canada) dal 28 luglio al 6 agosto dove l’Italia, con il quartetto chiavarese (Luca Bellini, Andrea Bertelloni, Jan Erik Haack e Marco Porzio), difenderà il titolo iridato conquistato due anni fa a Siracusa. Il primo passo importante era appunto la Coppa Italia. Cominciare l’annata con il piede giusto è un ottimo sprone per la caccia allo scudetto. Il campionato si inizierà il 7 e 8 aprile prossimi con il primo dei tre concentramenti misti, in cartellone sempre a Roma Eur.

Orgogli nostrani

Intanto la banda di via Preli ha messo in bacheca un nuovo alloro. Luca Bellini, capitano della Nazionale, è stato recentemente chiamato a far parte dello staff tecnico azzurro con l’incarico di allenatore della Senior Maschile B e, in coppia con il pari grado del Lerici Cristian Aprile, delle rappresentative Under 16 e Under 14. Il riconoscimento al giocatore chiavarese, da molti considerato il più forte sulla scena della canoa polo internazionale, è motivo d’orgoglio per la stessa città di Chiavari, promotrice, tra l’altro, della “Coprogettazione patto educativo-sportivo”.

 

(Nella foto in alto, la squadra del Chiavari Canoa Polo con i cappellini neri)