Sport

Il Pescara raggiunge l'Entella, pareggio al Comunale

Doveva essere la partita del riscatto ma i biancocelesti

Il Pescara raggiunge l'Entella, pareggio al Comunale
Sport Chiavari - Lavagna, 11 Ottobre 2021 ore 22:55

Questa sera allo stadio Comunale di Chiavari Entella e Pescara si sono affrontate per l'ottava giornata di campionato di serie C. Il match è terminato 2 a 2.

Dopo la sconfitta a Pontedera il presidente Antonio Gozzi aveva precisato che il mister Gennaro Volpe gode della massima fiducia e di un appoggio incondizionato. 

Il pareggio con il Pescara

L'obiettivo di questa sera era vincere, dare una svolta a una stagione che, seppur all'inizio, non è partita nel migliore dei modi. Così come la partita di questa sera, a passare in vantaggio al 25esimo è stato il Pescara che con la rete di De Marchi spiazza Paroni e scatena le proteste dei giocatori contro il guardialinee che non avrebbe segnalato il presunto fuorigioco. La risposta dell'Entella però arriva al 36esimo, ancora una volta con il numero 32 Lescano. Si chiude così il primo tempo: in parità. L'Entella è stata brava a reagire subito allo svantaggio e non ha mai smesso di cercare il goal.  Nel secondo tempo i ritmi aumentano, i padroni di casa vogliono la vittoria e al 61esimo dal limite Schenetti gela Sorrentino e va a segno. Al 72esimo però arriva la risposta degli ospiti che lasciano Pompetti libero di arrivare di fronte a Paroni, match di nuovo in parità. Sono i biancocelesti però a subire i continui attacchi del Pescara con Bocic e Pompetti. Come se non bastasse arriva anche la seconda ammonizione per Barlocco e i biancocelesti rimangono in dieci. Quattro minuti di recupero ma il risultato non cambia. L'Entella conquista un pareggio dal sapore amaro.

Gli ultras tornano in gradinata

Questa sera gli ultras sono tornati allo stadio Comunale per sostenere l'Entella. L'annuncio era stato affidato  nei giorni scorsi ai social:

Quasi 2 anni senza vedere una partita sui nostri gradoni ha allontanato molte persone che orbitavano intorno al nostro gruppo, non lo nascondiamo, siamo rimasti un numero esiguo di persone.Consapevoli che ormai non è più un calcio vicino ai tifosi, l’unico luogo all’aperto dove occorre il greenpass, i continui orari infrasettimanali assurdi anche alle 14:30 , la pochissima chiarezza relativa alla vigente normativa dell’entrata negli stadi dopo il Covid e vedendo molte tifoserie che non hanno avuto problemi con le restrizioni , da Lunedi sera contro il Pescara ENTREREMO e ci riprenderemo il nostro posto al centro della Gradinata , ora più che mai la squadra e i tifosi hanno bisogno di noi , invitiamo tutta la tifoseria a presenziare e ad aiutare il gruppo al centro, nonostante tutto stiamo tornando , sta tornando il DODICESIMO uomo in campo! AVANTI GLORIOSA A.C. ENTELLA!