La Bocciofila Gandolfi torna in Coppa Italia

La Bocciofila Gandolfi torna in Coppa Italia
Sport Rapallo - Santa Margherita, 07 Settembre 2018 ore 09:45

Ottime notizie per i tifosi e per tutta la squadra della bocciofila “M. Gandolfi”. La Federazione Italiana Bocce ha infatti deciso di riammettere la formazione rapallese alle finali di Coppa Italia cat.D che si disputeranno il prossimo 15 settembre al palasport di Albenga.

La Bocciofila Gandolfi torna in Coppa Italia

«È un’occasione d’oro e ne siamo davvero felici  –  commenta il presidente – Avevamo superato le qualificazioni, salvo poi uscire per un soffio alle finali regionali di Busalla. Questa è una seconda occasione e cercheremo di capitalizzarla al meglio. Le aspettative sono buone, anche perché abbiamo la squadra al completo e in ottima forma». Quanto agli avversari «conosciamo bene le formazioni liguri con le quali siamo sullo stesso livello. L’incognita, secondo me, saranno le squadre piemontesi, ma ce la metteremo tutta e punteremo al gradino più alto del podio».

La gara a Cian De Frunzun

Un’attesa febbrile che il presidente della bocciofila rapallese, Antonio Vicini, e il campione regionale Angelo Celestri hanno cercato di stemperare a Rezzoaglio, in Val d’Aveto il 18 agosto, partecipando ad un allegro e suggestivo torneo di bocce sui prati di Cian de Frunzun, a Villanoce.

Una gara impegnativa, combattuta punto su punto tra le inusuali asperità di pendenze e avvallamenti caratteristici dei prati. Un ambiente ostico per chi è abituato a giocare su livellati campi regolamentari. E qui, a spuntare il miglior piazzamento tra i rapallesi in gara, è
stato il presidente Vicini, in coppia con Giampiero Brizzolara, che al termine di una soffertissima finale si è dovuto arrendere alla coppia Silvano Ce- resa – Giordano Fontana, conquistando un meritatissimo secondo posto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli