La Pro Recco annienta il Posillipo

20-2 per i biancocelesti a Napoli, nella vasca di quella che decisamente non è più una rivale corazzata della pallanuoto come nei suoi mitici anni d'oro

La Pro Recco annienta il Posillipo
Golfo Paradiso, 23 Novembre 2019 ore 18:25

Ottava vittoria consecutiva in campionato per la Pro Recco che a Napoli passeggia sul Posillipo: 2-20 il risultato finale che permette ai biancocelesti di rimanere soli al comando con 24 punti.

A1, Posillipo – Pro Recco 2-20

Rispetto alla partita di mercoledì, Rudic cambia tra i pali con Prian al posto di Massaro. Porta che rimane inviolata nel primo quarto, chiuso dai campioni d’Italia sullo 0-3, poi la Pro Recco dilaga nel secondo tempo: trascinata da Di Fulvio – quattro gol nei primi sedici minuti – la capolista va all’intervallo lungo sull’1-11.
Nel terzo quarto (parziale 1-4) c’è spazio anche per vedere due reti di Renzuto Iodice, grande ex della partita, per la prima volta nella sua Scandone da avversario. Gli ultimi otto minuti sono pura formalità, Prian chiude ogni possibilità ai campani e i biancocelesti toccano quota venti.
Miglior marcatore di giornata Di Fulvio: poker per lui; tre gol a testa per Mandic, Renzuto e Figlioli.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: