Sport
pallanuoto

La Pro Recco "asfalta" l'Anzio 22 a 8

Continua la corsa solitaria in classifica

La Pro Recco "asfalta" l'Anzio 22 a 8
Sport Golfo Paradiso, 04 Dicembre 2022 ore 00:41

La Pro Recco vince anche ad Anzio per 8-22 e continua la corsa solitaria in classifica, frutto di sette vittorie in altrettante gare di campionato.

Lo fa con una formazione sperimentale perché tra infortuni, influenza e turnover, mister Sukno lascia a Recco otto “big”: Del Lungo, Aicardi, Figlioli, Younger, Zalanki, Fondelli, Presciutti ed Echenique.

Il tecnico croato schiera una formazione giovanissima (23,2 anni l'età media) con ben cinque ragazzi del vivaio nei dodici in distinta; tra loro anche il 2006 Giovanni Battista Mangiante, nipote dell'ex recchelino Andrea, oggi all'esordio con gol in serie A1. La scena se la prendono però Iocchi Gratta, autore di sette reti, e Velotto, a segno sei volte.

Per i campioni d’Italia appuntamento in vasca mercoledì, alle 15, contro l’Ortigia a Punta Sant’Anna.

Le formazioni

ANZIO WATERPOLIS-PRO RECCO 8-22

ANZIO WATERPOLIS: S. Santini, N. Fratarcangeli, R. Pelicaric 2, Dello Iacono, D. Caponero 1, A. Goreta 1, G. Barberini 2, N. Cuccovillo, F. Lapenna 1, Musco, E. Koprcina 1, D. Presciutti, E. Leoni. All. Tofani

PRO RECCO: R. Girasole, F. Di Fulvio 2, E. Marini 2, G. Rossi, G.B. Mangiante 1, L. Pennafort, G. Cannella 3, M. Iocchi Gratta 7, A. Velotto 6, L. Loncar , B. Hallock 1, T. Negri. All. Sukno

Arbitri: Frauenfelder e Romolini

Parziali: 1-4, 2-6, 3-3, 2-9.
Uscito per limite di falli Caponero (A) nel quarto tempo.
Superiorità numeriche: Anzio 1/6 e Recco 2/7 + 3 rigori.

Seguici sui nostri canali