serie b

L’Entella non dimentica gli abbonati. La lettera

Antonio Gozzi scrive ai sostenitori biancocelesti

L’Entella non dimentica gli abbonati. La lettera
Chiavari - Lavagna, 24 Giugno 2020 ore 10:35

I campionati sono ricominciati ma senza il pubblico. Il calcio, senza spettatori è un  vero e proprio controsenso. Lo sanno molto bene gli appassionati e le società di calcio. L’Entella è tornata in campo la settimana scorsa e questo venerdì, il 26 giugno, giocherà al Comunale di Chiavari contro la Salernitana. Il presidente Antonio Gozzi ha scelto di scrivere una lettera agli abbonati:

Caro abbonato, cara abbonata, 

non ci siamo dimenticati di te. Abbiamo atteso nuove eventuali indicazioni da parte della Figc sulla possibilità di riaprire il Comunale almeno in occasione delle ultime gare, ma visto che per ora non sono arrivate novità e la partita con la Salernitana e’ ormai alle porte ci è sembrato doveroso dirti che la società sta studiando nuove iniziative per tentare di colmare il danno che hai subito in questa stagione.

Il calcio è stato colpito duramente, così come la maggior parte della società. Ma potremo superare definitivamente questa situazione solo con la forza che viene dall’unità. L’Entella sei anche tu, che non ci hai mai lasciato soli, specie nei momenti più difficili e anche per questo  sentiamo un obbligo morale nei tuoi confronti. 

In attesa di poterlo fare di persona, ti ringrazio di cuore per l’affetto e il sostegno che non ci hai mai fatto mancare. 

Il Presidente 

Antonio Gozzi

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità