Sport
emozioni al moccagatta

L'Entella sbanca Alessandria: finisce 1-3 in trasferta

I biancocelesti segnano tre reti, portando a casa tre punti preziosi in questo avvio di campionato.

L'Entella sbanca Alessandria: finisce 1-3 in trasferta
Sport Chiavari - Lavagna, 12 Settembre 2022 ore 09:04

Secondo risultato positivo per la Virtus Entella nel campionato di Lega Pro: si infrange la "maledizione" di Alessandria, dove l'Entella non aveva mai vinto, e i biancocelesti segnano tre reti, portando a casa tre punti preziosi in questo avvio di campionato.

La cronaca della partita

Parte subito forte la squadra di Mister Volpe con un Merkaj molto attivo ma un po’ impreciso. Al 1’ recupero palla al limite e conclusione centrale del 33 ben controllata da Marietta.

Minuto 8, rasoiata al centro di Zappella che trova l’avanti italo albanese sul primo palo, Marietta gli chiude lo specchio in calcio d’angolo. Dagli sviluppi del corner uno schema libera Clemenza, conclusione ribattuta dal muro grigio.

Passano 3 minuti e l’Entella, sempre con Merkaj, ha di nuovo un’ottima occasione a disposizione, l’attaccante biancoceleste non inquadra lo specchio.

Al 31’ ci prova anche Tascone, destro fuori. Minuto 34, Zappella ci prova ma ancora una volta l’estremo difensore grigio dice di no.

La prima vera grande occasione per la formazione di Rebuffi si registra al minuto 38, Nepi prova in diagonale, De Lucia battuto, Favale salva i suoi.

È lo stesso Favale che al minuto 43 va al cross dalla sinistra, deviazione sfortunata di Checchi e vantaggio biancoceleste. Si chiude con il vantaggio ospite la prima frazione di gara.

Neanche 5 minuti dalla ripresa del secondo tempo e i padroni di casa trovano il pari, calcio d’angolo tagliato che trova Galeandro, 1-1 il risultato.

La reazione biancoceleste arriva al minuto 58, Zamparo recupera e sfonda sulla destra, una deviazione termina sul piede di Clemenza, il colpo da biliardo del numero 10 riporta avanti la squadra di Volpe.

Prende fiducia l’Entella dopo il nuovo vantaggio, ancora Zamparo si libera in area, palla per Merkaj, tentativo di tacco del numero 33, risponde presente Marietta.

Minuto 79, Tascone lancia in profondità Faggioli, controllo del numero 18, finta a superare due difensori grigi e destro imparabile per Marietta. 1-3.

Si chiude così la sfida del Moccagatta, vittoria e punteggio pieno per i biancocelesti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter