Menu
Cerca
serie b

L’Entella sconfitta anche dalla Cremonese

Gli ospiti vincono due a zero, i biancocelesti sempre più soli all'ultimo posto

L’Entella sconfitta anche dalla Cremonese
Sport Chiavari - Lavagna, 16 Marzo 2021 ore 17:52

Dopo il pareggio con la Spal a Ferrara, l’Entella è tornata in campo questo pomeriggio al Comunale di Chiavari per affrontare la Cremonese. L’obiettivo dei liguri è quello di agganciare i playout e riuscire così a mantenere la categoria.
Dopo quattro pareggi però, l’Entella deve tornare a vincere ed è con questo spirito che è scesa in campo a Chiavari.

Tra i pali è tornato Daniele Borra dopo l’infortunio di Russo a Ferrara che durante il riscaldamento si è tagliato un dito.

Primo tempo a reti inviolate

Il primo tempo si è chiuso senza reti anche se non sono mancate le occasioni da una parte e dall’altra. La prima occasione l’Entella l’ha avuta con Paolucci e Pellizzer che sugli sviluppi di un calcio d’angolo prova a sorprendere Carnesecchi. Le risposte della Cremonese non si fanno attendere con Bartolomei e Gaetano ma il risultato rimane lo stesso.

Cremonese davanti con due reti

Il secondo tempo si apre con una sostituzione: Paolucci ha lasciato il posto a Nizzetto. E come spesso è accaduto durante questo campionato, il secondo tempo si è aperto anche con il vantaggio della squadra avversaria: Gaetano su ripartenza riesce a entrare in area di rigore e segnare.

All’11esimo Vivarini fa entrare Capello e Brunori al posto di De Luca e Mancosu. Al quindicesimo Castagnetti dalla sua trequarti calcia e incredibilmente segna trovando la porta di Borra vuota.

Al 24esimo Morosini entra al posto di Koustsoupias e Pavic al posto di  un dolorante Costa.

Al 42esimo l’Entella prova a recuperare e Schenetti colpisce il palo. Ancora una volta i biancocelesti non riescono a trovare la via del goal. Quattro minuti di recupero e con la punizione di Nizzetto i liguri sfiorano la rete: un altro palo con Morosini.

Prossima sfida con l’Empoli

Il prossimo appuntamento sarà sabato 20 marzo contro l’Empoli alle 14. Seguiranno poi Monza (al Comunale) e Pordenone.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli