Sport
serie c

Oggi al Comunale Entella - Lucchese

Al Comunale Entella e Lucchese si sono affrontate 4 volte, con i biancocelesti usciti imbattuti in tutte le occasioni.

Oggi al Comunale Entella - Lucchese
Sport Chiavari - Lavagna, 12 Settembre 2021 ore 15:04

Oggi ale 17.30 l'Entella affronterà la Lucchese al Comunale di Chiavari.

I precedenti tra Entella e Lucchese

Al Comunale Entella e Lucchese si sono affrontate 4 volte, con i biancocelesti usciti imbattuti in tutte le occasioni. Nella mente e nel cuore di tutti i tifosi storici dell’Entella, però, è sicuramente uno il pretendete da sottolineare nell’album dei ricordi: Era la stagione 1985-1986, e al Comunale arrivava la capolista Lucchese. L’Entella, spinta da più di 2000 spettatori, giocò una grande partita e vinse 2-0 grazie alle reti di Ciccio Antonucci e D’Ago gol. Curioso anche l’aneddoto che accadde prima del match, con uno striscione esposto dalle due tifoserie che sancì l’inizio del gemellaggio. 

Gli ex

Potremo stare qui per diverso tempo a scrivere dei diversi giocatori che hanno incrociato le maglie di Entella e Lucchese, ma a Chiavari, quando si parla di Ermes Nadalin, tutto passa in secondo piano. La bandiera biancoceleste, prima nella storia del Club per presenze all-time, prima di approdare all’Entella giocò proprio con la maglia della Lucchese. 

Incroci, storie e antichi racconti da riportare al presente. Domenica sarà di nuovo Entella-Lucchese, una partita da non sbagliare.  

Volpe dopo la sconfitta con il Montevarchi

«Mi assumo le responsabilità della sconfitta», così Gennaro Volpe dopo la pensante sconfitta a Pontedera contro il Montevarchi. Una sconfitta che è arrivata un po’ come una doccia fredda dopo la vittoria al Comunale contro il Teramo. «Non sono riuscito forse a fare capire ai ragazzi le insidie che nascondeva questa partita. Abbiamo sbagliato approccio alla gara e giocato un brutto primo tempo, così in Lega Pro si va poco lontano. Analizzeremo la sconfitta e gli errori commessi. Prendere gol dopo tre minuti significa essere ancora nello spogliatoio e probabilmente la colpa è mia. Dobbiamo cambiare marcia». A Pontedera è finita 3 a 1 (grazie al rigore trasformato di Schenetti). Domenica i biancocelesti avranno un’altra prova: alle 17.30 affronteranno la Lucchese.
Fortunatamente su altri fronti ci sono parecchie soddisfazioni: «Li abbiamo visti crescere, muovere i primi passi, migliorare e onorare i nostri colori in ogni occasione. Adesso, per otto ragazzi del nostro settore giovanile, è arrivato il momento di spiccare definitivamente il volo, provando il grande salto in Club di serie A». Da sempre il settore giovanile dell’Entella, fiore all’occhiello della società, ha saputo lanciare talenti nel calcio dei grandi, e anche quest’anno, saranno otto i giovani bian