Sport

Pallanuoto: il Chiavari retrocede, ma a testa alta

I verdeblu sconfitti in gara 2 a Salerno dall'Arechi per 9-8: un match intenso in cui i chiavaresi hanno reagito d'orgoglio alla debacle d'andata

Pallanuoto: il Chiavari retrocede, ma a testa alta
Sport Chiavari - Lavagna, 16 Giugno 2018 ore 18:20

Play out A2, gara 2 a Salerno: Arechi - Chiavari Nuoto 9-8. I chiavaresi retrocedono, come previsto, ma lo fanno a testa alta.

Arechi - Chiavari Nuoto 9-8

Dopo l'imbarazzante debacle di gara 1, in cui i chiavaresi sono parsi non essere mai scesi in piscina, gara 2 in trasferta a Salerno sembrava una sconfitta annunciata. E sì, la sconfitta è giunta ma, questo se lo aspettavano in pochi, solo dopo una emozionante battaglia in cui la Chiavari Nuoto ha ribattuto colpo su colpo ed ha mostrato uno slancio d'orgoglio degno di grande rispetto.

I verde-blu hanno onorato l'impegno, meritandosi gli applausi del pubblico locale. Resta, certo, il rammarico per non essere riusciti a mostrare tale forza di volontà prima che fosse troppo tardi. Il match di gara 2 si conclude dunque sul 9-8 per i padroni di casa, che hanno inseguito per buona parte della partita e strappato il vantaggio solo nel finale, contro una Chiavari falcidiata dalle espulsioni - fra cui persino quella di Mister Burlando - segno che in vasca si è dato proprio tutto.