Sport
l'accordo

Panathlon Italia e Anci, Giorgio Costa firma il protocollo d'intesa

Favorirà la pratica sportiva nei centri urbani; Costa, ex sindaco di Rapallo, è presidente del Distretto Italia del Panathlon

Panathlon Italia e Anci, Giorgio Costa firma il protocollo d'intesa
Sport Rapallo - Santa Margherita, 17 Ottobre 2021 ore 07:28

Il Distretto Italia del Panathlon International e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani hanno stipulato un importante Protocollo di intesa.

Il documento è stato firmato da Giorgio Costa, Presidente del Distretto Italia del Panathlon International, e l’On. Roberto Pella, Vice Presidente Vicario con Delega allo Sport dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Azioni condivise per favorire la pratica sportiva

La reciproca volontà di collaborare alla realizzazione di finalità comuni si attuerà mediante azioni condivise volte a favorire la pratica dell’attività motoria nei parchi urbani anche attraverso il coinvolgimento delle associazioni sportive, a promuovere eventi formativi sui valori dello sport rivolti a dirigenti sportivi, atleti e alle famiglie, a promuovere progetti che facilitino attraverso lo sport processi di inclusione dei ragazzi e delle ragazze nelle attività extra scolastiche, nonché a favorire l’attività fisica e motoria delle persone diversamente abili.

La collaborazione ha preso immediatamente il via con un primo convegno sull’importanza dell’attività motoria a livello scolastico. Inserita all’interno dei lavori del Forum Nazionale “La Ripartenza della Scuola: Più Movimento, Più Salute, Più Sostenibilità” organizzato dal Distretto Italia del Panathlon International, la tavola rotonda ha visto la partecipazione, oltre a Costa, Pella e relatori istituzionali e tecnico-scientifici di profilo nazionale, di Sara Simeoni, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca 1980, e Marcello Lippi, allenatore dell’Italia campione del mondo 2006.

Città della Salute e del Benessere

“ANCI e Panathlon sono ben radicalizzate sul territorio rispettivamente come Comuni e come veicolo di promozione dei valori etici dello sport. Si tratta di una collaborazione molto importante perché insieme al Distretto Italia del Panathlon International potremo promuovere le Città della Salute e del Benessere. Anche a nome del presidente Antonio Decaro e del presidente del Consiglio nazionale Enzo Bianco è un grande piacere firmare questo protocollo”, ha dichiarato l’On. Roberto Pella.

“In virtù della piena comunanza di intenti è venuto naturale intraprendere un percorso condiviso per promuovere lo sport sano, senza barriere e ricco di valori e principi. L’ANCI è un interlocutore di fondamentale importanza anche nell’ottica dell’adeguamento e del rinnovamento delle infrastrutture sportive al fine di facilitare l’accessibilità alla pratica sportiva e motoria da parte di tutti i cittadini, incluse le persone con disabilità”, ha aggiunto Giorgio Costa.