Pro Recco è anche grande rugby: domenica via al campionato di serie A

Prima match di stagione al Beltrametti di Piacenza

Pro Recco è anche grande rugby: domenica via al campionato di serie A
28 Settembre 2017 ore 10:40

Fischio d’inizio domenica 1 ottobre alle ore 15.30 allo stadio Beltrametti di Piacenza per l’avvio di stagione della Pro Recco Rugby.

Pro Recco Rugby, domenica a Piacenza comincia la stagione

Mancano ormai solo pochi giorni al fischio d’inizio del campionato di serie A 2017/2018, la stagione agonistica numero 50 per i colori della Pro Recco Rugby, la quindicesima consecutiva in questa categoria. Il torneo degli Squali riparte da un campo ben noto ai colori biancocelesti, ovvero il Beltrametti di Piacenza, casa dei Lyons, reduci da due stagioni in Eccellenza dopo essere stati promossi al termine della stagione 2014/2015 battendo in finale proprio la Pro Recco e dopo anni di sfide continue e sempre molto intense.

Tante le novità per i rivieraschi, con un nuovo coach, uno staff tecnico rinnovato e alcuni cambiamenti nella rosa. Il responsabile tecnico Callum McLean, neozelandese ma ormai italiano d’adozione, ha le idee chiare su quello che vuole vedere da parte della sua squadra: «Sicuramente dobbiamo puntare sull’organizzazione del gioco e sull’ordine in campo, uniti ad una mentalità positiva e di grande fiducia nei nostri mezzi. Stiamo lavorando su un sistema di gioco nuovo, il gruppo è solido, è un bel mix tra giocatori giovani e d’esperienza e, con una rosa non molto numerosa, è doppiamente importante che ci siano coesione e fiducia».

«Andiamo a Piacenza per fare una bella partita contro una squadra che ci aspettiamo con una rosa ancora da Eccellenza – conclude coach McLean – e per valutare il lavoro fatto finora e quello che ancora ci attende. Stiamo lavorando molto bene sia sul gioco che sulla preparazione atletica, non dobbiamo avere paura di nessuno e affronteremo tutti a viso aperto, con l’obiettivo di crescere e di correggere gli errori partita dopo partita».

L’incontro verrà trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma dell’operatore video dei Lyons: http://www.marcobedinivideo. com/

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità