Menu
Cerca

Pro Recco Rugby: a Biella missione compiuta

Pro Recco Rugby: a Biella missione compiuta
Sport Golfo Paradiso, 10 Dicembre 2018 ore 13:56

La Tossini Pro Recco Rugby dimostra che la prestazione di qualità e grande determinazione di Piacenza non era stata solo un episodio e, sul campo del neopromosso Biella, i biancocelesti sfoderano un gioco bello ed efficace e tanta grinta e si portano a casa una vittoria per 33-7 e il punto di bonus, in una partita dominata dall’inizio alla fine.

Il titolo di “Man of the Match” è andato a Manuel Panetti

Il titolo di Man of the Match è andato a Manuel Panetti, autore di una bella meta e di una prestazione convincente a tutto campo. In evidenza anche capitan Agniel che, oltre a marcare una meta e quattro trasformazioni (per lui 4/6 dalla piazzola), ha gestito la squadra alla perfezione sul piano del gioco. Molto bene anche il pacchetto di mischia nel suo complesso.

Le altre marcature sono state di Chtaibi, che si è rivelato un “ex” subito pericolosissimo, Lorenzo Romano, che si è involato in meta in velocità imbeccato da un bel calcetto di suo fratello Stefano, e di Corbetta, che si è fatto perdonare il cartellino giallo rimediato nella parte finale del primo tempo.

Il coach: “Ho visto il miglior Recco da quando sono arrivato”

“Non posso che essere felice – sorride coach McLean, alla prima gara ufficiale contro la squadra dove ha trascorso i suoi primi 13 anni in Italia – perchè, nel primo tempo, credo di aver visto il miglior Recco da quando sono arrivato. Siamo riusciti a confermare quanto di buono mostrato a Piacenza, soprattutto per quanto riguarda la sicurezza in noi stessi e nel nostro gioco e la grande determinazione: non abbiamo dato tregua al Biella per tutta la partita, anche quando il risultato era già ampiamente al sicuro, abbiamo giocato bene e sbagliato poco. Siamo scesi in campo per vincere e lo abbiamo fatto, senza fermarci per tutti gli 80 minuti, e così dovremo riuscire a continuare a fare anche nelle prossime partite, tutte fondamentali per fare punti”.

Gli Squali domenica prossima 16 dicembre, ospiteranno il CUS Milano

Gli Squali, domenica prossima 16 dicembre, ospiteranno il CUS Milano, altra squadra neopromossa e fanalino di coda della classifica del girone 1, per l’ultima partita del 2018 al Carlo Androne.

Il weekend dell’Immacolata è stato molto positivo per tutte le compagini biancocelesti in campo: hanno vinto anche la Cadetta e le due squadre U16 della FTGI Rugby Ligues.