Prima Categoria

“Protocollo Covid-19 corretto, ma…”

Il dg della Calvarese Andrea Piazze dice la sua sul tema più discusso del calcio dilettantistico

“Protocollo Covid-19 corretto, ma…”
Valli ed entroterra, 11 Settembre 2020 ore 10:19

Il protocollo con le indicazioni generali per la ripresa delle attività del calcio dilettantistico e giovanile, predisposto dalla Federazione italiana giuoco calcio, con il quale si pongono le basi per la ripresa di tutti i campionati, fa discutere.

Calcio

L’Ufficio per lo sport della presidenza del Consiglio dei Ministri ha validato questo protocollo che fornisce le indicazioni tecnico-organizzative e sanitarie per la ripresa degli allenamenti e delle attività sportive di contatto, di base.

Il protocollo vuole anche essere fonte di informazione al fine di ridurre il rischio di contagio e di trasmissione del virus compatibilmente con lo svolgimento delle attività specifiche del calcio.

Ma nel mondo dei dilettanti del Levante la vicenda tiene banco.

“Come società, dato che abbiamo anche un settore giovanile, abbiamo fatto più riunioni su come gestire il protocollo – ha affermato Andrea Piazze, direttore generale della Calvarese – cercheremo di seguire alla lettera le norme. Abbiamo 130 ragazzi da preservare, gli spogliatoi del campo sportivo Piombo di Monleone di Cicagna sono solo due e quindi non li utilizzeremo per le giovanili. Per la prima squadra, invece, chiederemo l’autocertificazione, il foglio firme, misureremo la temperatura, daremo la certificazione di sanificazione ambienti e la certificazione di buona salute del gruppo squadra. Quello che mi chiedo – prosegue ancora il dg biancorosso – è se le altre società faranno tutto quello che stiamo facendo noi. La Figc ha organizzato un incontro con noi a Chiavari, dicendoci che avrebbero mandato ispettori a controllare ma finora non abbiamo visto nessuno. Attendiamo anche la cartellonistica per quanto riguarda le entrate e le vie di uscita”.

Lo scorso 31 agosto, intanto, è iniziata la stagione del settore giovanile scolastico della Calvarese. Il responsabile del SGS, Mimmo Arata, assieme a Piazze hanno formato tecnici, genitori e ragazzi sulle norme anti-Covid da rispettare.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità