Pallanuoto Femminile

Rapallo in finale domenica contro NC Milano

Domenica 20 giugno, alle 19, si torna in vasca per la decisiva gara 3. Ieri vittoria del Rapallo in gara 2

Rapallo in finale domenica contro NC Milano
Sport Rapallo - Santa Margherita, 18 Giugno 2021 ore 09:01

Tutto rimandato a gara 3: sarà il match di domenica prossima a decretare chi, tra Rapallo Pallanuoto e NC Milano, approderà alle finali playoff. E’ il Rapallo ad aggiudicarsi la sfida giocata ieri pomeriggio nella piscina del Poggiolino.

Vittoria del Rapallo in gara 2

Dopo la sconfitta rimediata in gara 1, Fiore e compagne trovano la rivincita tra le mura amiche chiudendo sull’11-9 una partita avvincente, con ritmi elevati per tutti e quattro i tempi. Match in equilibrio fin dalle prime battute, con le due squadre che si tallonano senza che nessuna delle due prenda il sopravvento anche grazie alla buona prestazione difensiva di entrambe le formazioni. Nel quarto tempo sblocca la situazione il Rapallo, che sul 6-6 va sul massimo vantaggio grazie alle reti di Fiore, Gitto e Cabona e sfiora il +4 con un tiro di Kuzina che si ferma a danzare sulla linea della porta avversaria senza però oltrepassarla. Le meneghine tuttavia non mollano e colmano il gap portando il tabellone sul 9-9. Si decide tutto negli ultimi minuti di gioco. Gitto riporta le gialloblù in vantaggio ed è ancora la mancina del Rapallo, poco dopo, a trasformare il rigore che assegna la vittoria alle padrone di casa.

"Andiamo a giocarci la terza partita a Milano con coraggio e senza paura", dice il coach Antonucci

«Mi è piaciuta molto la reazione della squadra dopo la sconfitta di domenica scorsa – commenta il coach Luca Antonucci – C’è stata qualche decisione arbitrale dubbia in quanto a espulsioni che non ci ha permesso di giocare a pressing come avremmo voluto. Però va bene così, le ragazze sono state brave ad adattare la difesa a tipo di arbitraggio cambiandola in corso. Un plauso in particolare alle più piccole: nell’ultimo tempo, con tre titolari fuori per espulsione, sono entrate in campo dimostrandosi all’altezza della situazione». Domenica 20 giugno, alle 19, si torna in vasca per la decisiva gara 3.«Andiamo a giocarci la terza partita a Milano con coraggio e senza paura – chiude Antonucci – poi vedremo che succederà. Intanto, complimenti alle ragazze per la bella prestazione di oggi».