Chiavari nuoto

Robert Dinu è il nuovo allenatore della prima squadra pallanuoto Chiavari Nuoto

Il tecnico ha accettato il nuovo incarico con estrema soddisfazione ed emozione

Robert Dinu è il nuovo allenatore della prima squadra pallanuoto Chiavari Nuoto
Sport Chiavari - Lavagna, 14 Luglio 2021 ore 07:39

Il sodalizio del Presidente Danilo Ghio ha scelto chi guiderà la prima squadra per la stagione 2021/2022, che vedrà la Chiavari Nuoto nuovamente ai nastri di partenza del Campionato di serie B, dopo la meritata salvezza ottenuta quest’anno.

Chi è Robert Dinu

La scelta è ricaduta sull' icona verdeblu, Robert Dinu. Arrivato a Chiavari nel lontano 2002 da Bucarest, per difendere i pali della squadra neo promossa in serie A1, con alle spalle già una partecipazione olimpica ad Atlanta 1996, ha sposato a pieno la filosofia della Società e legato indissolubilmente il suo nome ai colori verdeblu. Dopo la lunga gestione del settore giovanile, dagli Under 14 agli Under 17, il tecnico ha accettato il nuovo incarico con estrema soddisfazione ed emozione: “Sono felicissimo di poter allenare la prima squadra - afferma il tecnico Dinu - la Chiavari Nuoto è da tanti anni la mia famiglia e avere la possibilità di allenare una prima squadra, dopo il lavoro svolto con le formazioni giovanili, mi riempie di orgoglio e mi emoziona. L'intento condiviso con la Società è quello di proseguire nel valorizzare i nostri giovani atleti, per poter costruire in futuro una squadra che attinga principalmente dal nostro vivaio. Ringrazio il Presidente Danilo Ghio e tutta la Dirigenza per la fiducia dimostrata nei miei confronti e per l’importante occasione che mi hanno dato. Non vedo l’ora di poter iniziare a lavorare per preparare al meglio la prossima stagione”.

Le parole del Presidente Ghio

Molto soddisfatto anche il Presidente Ghio: “Robert è con noi da tantissimi anni, è un pilastro della nostra società. Ha da sempre sposato il progetto Chiavari Nuoto svolgendo un ottimo lavoro con le formazioni giovanili. La sua promozione a coach della prima squadra è stata una scelta naturale per portare avanti l’importante lavoro di crescita dei nostri giovani, che rappresenta da sempre il nostro obiettivo principale. Diamo il benvenuto a Robert come nuovo tecnico della prima squadra, con la certezza che saprà affrontare al meglio questa nuova avventura”.