Sport
Pallanuoto

Serie A1, Pro Recco - Catania 8-5

Terza giornata di campionato e terza vittoria

Serie A1, Pro Recco - Catania 8-5
Sport Golfo Paradiso, 23 Ottobre 2021 ore 16:58

Terza giornata di campionato e terza vittoria per la Pro Recco che a Punta Sant'Anna batte il Catania per 8-5.

La vittoria

Mister Sukno dà spazio a due giovani, Nuzzo e Marini, entrambi classe 2005, concedendo un turno di riposo a Figlioli e Younger. Ai due metri la scelta ricade su Hallock e Loncar.

Biancocelesti subito sotto (a segno Banicevic con l'uomo in più), la rimonta è affidata al tocco volante di Di Fulvio - oggi capitano per la prima volta - e al gol di Loncar tutto solo davanti a Caruso per il 2-1 che chiude il quarto. La Pro Recco fatica in superiorità ma piazza altre due marcature prima del cambio campo con Zalanki e Di Fulvio su rigore.
Loncar e Cannella ampliano il divario nel terzo tempo (6-1), poi Catania accorcia a cinquanta secondi dalla sirena.
Negli ultimi otto minuti Hallock e Di Fulvio - tre gol per lui - portano il risultato sull'8-2 a metà tempo. Nel finale reazione d'orgoglio dei siciliani che impallinano Del Lungo tre volte e inchiodano il risultato sull'8-5.

Per i biancocelesti sarà una domenica di lavoro in vista dell'esordio in Champions League contro il Marsiglia: mercoledì, in casa dei francesi, si giocherà alle ore 19.

PRO RECCO-ADR NUOTO CATANIA 8-5

PRO RECCO: M. Del Lungo, F. Di Fulvio 3 (1 rig.), G. Zalanki 1, A. Nuzzo, E. Marini, Z. Bertoli, N. Presciutti, G. Echenique, B. Hallock 1, A. Velotto, G. Cannella 1, L. Loncar 2, T. Negri. All. Sukno

ADR NUOTO CATANIA: E. Caruso, G. Generini, N. Eskert, G. La Rosa 1, A. Tringali, B. Banicevic 1, G. Torrisi, M. Ferlito, N. Kacar, A. Privitera 2, E. Russo, S. Catania 1, T. Baggi-Necchi. All. Dato

Arbitri: Braghini e Bianco

*Note:
Parziali: 2-1, 2-0, 2-1, 2-3. Nessun giocatore uscito per limite di falli.
Superiorità numeriche: Pro Recco 0/9, rigori: 1/2; ADR Nuoto Catania 1/8.
Nel quarto tempo Caruso (C) para un rigore a Di Fulvio (PR).

(Foto Credit: Schenone)