Serie D, il Sestri Levante vince nel ricordo di Ventu a tera

Sconfitta di rigore per la Lavagnese che perde 1-0 contro il Ghivizzano

Serie D, il Sestri Levante vince nel ricordo di Ventu a tera
19 Novembre 2017 ore 17:16

Sconfiggendo per 5-1 l’Argentina, il Sestri Levante ha reso omaggio a Giovanni Carniglia, “Ventu a tera”, ex terzino corsaro negli anni ’60 e ’70 scomparso nella notte scorsa all’età di 81 anni. Prima della partita il capitano rossoblu Massimiliano Pane ha consegnato alla figlia di “Giuanin”, Orietta,  una maglia del Sestri Levante.

La cronaca. Padroni di casa in vantaggio al 17’, calcio di punizione di Angelotti che apre sulla destra per Miglietta, cross per Ianniello che di testa segna l’1-0. Gli ospiti pareggiano al 32’: calcio di punizione dalla destra di Fici, la palla sta per spegnersi sul fondo ma è abile Vitiello ad inserirsi e a depositare alle spalle di un Confortini disattento. Allo scadere del primo tempo l’Unione passa nuovamente in vantaggio, traversone dalla sinistra di Angelotti e nuovamente Ianniello di testa per il momentaneo 2-1. Il 3-1 giunge al 62’: Gonzalez recupera palla a centrocampo, passaggio filtrante per Ianniello che davanti al portiere firma la sua tripletta personale. Al 65’ il gol del 4-1 è di Miglietta che, in girata, sfrutta un cross dalla destra di Mazzotti. Trova gloria nel finale anche Solinas che, imbeccato da Bolelli, fissa il risultato sul 5-1 all’89’.

Sconfitta di rigore per la Lavagnese che perde 1-0 contro il Ghivizzano

La Lavagnese, invece, ha perso in trasferta 1-0 contro il Ghivizzano. La rete del successo per i toscani porta la firma di Di Paola su calcio di rigore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità