Menu
Cerca

Sestri Levante, 5 nuovi arrivi in vista della Massese

Si tratta di Piras, Orlando, Righetti, Naclerio e Roumadi

Sestri Levante, 5 nuovi arrivi in vista della Massese
Sport 02 Dicembre 2017 ore 16:07

Tra mercato e necessità di fare punti per uscire, una volta per tutte, dalla zona play-out. Il Sestri Levante non ha molta scelta. Non avendo sfruttato a dovere gli scontro diretti contro Real Forte Querceta, Scandicci, Rignanese e Savona, i corsari non sono riusciti a invertire l’andamento fuori casa da perfetta media retrocessione: su 8 partite giocate lontano dalla città dei due mari, 7 sconfitte e 1 solo pareggio. In casa l’imbattibilità resiste ma sarà messa a dura prova dalla forte Massese che domani vorrà espugnare il Sivori. Rossoblu in piena emergenza, come spesso è accaduto in questa stagione: contro i bianconeri il tecnico Antonio Dell’Atti dovrà fare a meno del portiere titolare, Davide Adornato, squalificato per una giornata mentre sono da valutare le condizioni di alcuni infortunati.

Si tratta di Piras, Orlando, Righetti, Naclerio e Roumadi

Intanto ieri si è riaperto il mercato. Svincolati il difensore Valerio Giordani, i centrocampisti Cristoforo Miglietta e Francesco Bolelli e l’esterno Simone Solinas, la società corsara taglierà ancora un paio “vecchi” per sostituirli con altri giocatori di esperienza. Si cerca anche un forte difensore centrale. Sfumato Silvano Raggio Garibaldi, ex Virtus Entella e Lavagnese, che è tornato al Mantova, per il centrocampo il Sestri Levante ha prelevato dall’Argentina Emmanuele Piras (21 anni, ex Selargius, Torres, Fondi, Castiadas e Argentina). In avanti sono tornati Fabio Orlando (25 anni, ex Paganese, Melfi, Matera, Valle d’Aosta, Novese, Borgosesia, Verbania, Palmese) il sestrino Marco Righetti (21 anni, ex Chiavari Caperana, Rapallo, Sporting Recco e Vado) e Antonio Naclerio (19 anni, tornato dal prestito dal Valdivara 5 Terre). Inoltre è stato ingaggiato l’attaccante franco-algerino Yanis Roumadi, 23 anni: ex giovanili dell’Albinoleffe, in Serie D ha vestito le maglie di Acqui e l’anno seguente quelle di Bra e Argentina, poi il passaggio lo scorso anno nella prima divisione algerina con la maglia del Batna e quest’anno in forza al Pavia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli