Sestri Levante a Finale Ligure per svegliarsi dall’incubo trasferte

I corsari lontano dal Sivori hanno fatto 1 punto su 8 gare disputate

Sestri Levante a Finale Ligure per svegliarsi dall’incubo trasferte
09 Dicembre 2017 ore 12:58

Per il Sestri Levante c’è da sfatare il tabù delle trasferte. Domani, domenica 10 dicembre, i corsari saranno impegnati fuori casa contro il Finale, in palio punti fondamentali per la lotta salvezza e non solo. Su 8 partite disputate lontano dal Sivori, l’Unione ha racimolato solo 1 pareggio e ben 7 sconfitte.

I corsari lontano dal Sivori hanno fatto 1 punto su 8 gare disputate

Contro il Finale farà il suo esordio con la maglia rossoblu Cammaroto, prelevato dal Savona. Difensore di 34 anni, Cammaroto  in carriera ha indossato le maglie di Verbania (Serie D), Vado (Serie D), Alessandria (Serie D, Serie C2 e Serie C1), Delta Porto Tolle (Serie D), San Marino (Serie C), Rapallo Bogliasco (Serie D), Forlì (Serie C).

Esordio per il difensore Cammaroto, neo acquisto rossoblu

Gli altri acquisti nel mercato di riparazione effettuati dal Sestri Levante sono l’attaccante franco-algerino Roumadi (23 anni, ex giovanili dell’Albinoleffe, Acqui, Bra, Argentina, Batna e Pavia), il centrocampista Piras (21 anni, ex Selargius, Torres, Fondi, Castiadas e Argentina), il giocatore offensivo Orlando (25 anni, ex Paganese, Melfi, Matera, Valle d’Aosta, Novese, Borgosesia, Verbania, Sestri Levante Palmese) i giovani Righetti (21 anni, ex Chiavari Caperana, Sestri Levante Rapallo, Sporting Recco e Vado) e Antonio Naclerio (19 anni, tornato dal prestito dal Valdivara 5 Terre); sette i movimenti in uscita: Giordani, Solinas, Angelotti, Spaltro, Bolelli, Miglietta e Gonzalez. Il mercato si concluderà il 16 dicembre.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità