Sport
Rugby

Squali in difficoltà, battuti anche a Milano

Una rosa ridotta da infortuni e dalla mancanza di giocatori portati lontano da Recco da motivi di lavoro per diverso tempo ha compromesso pesantemente la già non facile partita

Squali in difficoltà, battuti anche a Milano
Sport Golfo Paradiso, 14 Novembre 2022 ore 07:04

Una rosa ridotta da infortuni e dalla mancanza di giocatori portati lontano da Recco da motivi di lavoro per diverso tempo ha compromesso pesantemente la già non facile partita in casa della forte neopromossa CUS Milano che ha così trionfato senza fatica con un pesante 45-10.

I punti biancocelesti sono stati segnati grazie ad una meta del giovane Navone e dalla trasformazione e da un calcio di punizione di Mauriziano.

Gli Squali torneranno ora in campo domenica domenica 27 novembre ad Alghero, poichè la partita casalinga con Biella del 20 è stata rinviata al 4 dicembre.

La partita

Tabellino (a cura del CUS Milano):

CUS Milano Rugby vs Rugby Recco 45 – 10 (28 – 3)

Marcatori: p.t. 12’ mt Cederna L.; (5-0); 16’ cp Mauriziano Fantozzi (5-3); 20’ cp Lowndes (8-3); 22’ drop Lowndes (11-3); 30’ mt Toscano (16-3); 32’ mt Miele (21-3); 39’ mt Guznay Avellaneda, tr. Lowndes(28-3); s.t. 8’ mt Givani, tr Lowndes (35-3); 27’ mt Navone, tr Mauriziano Fantozzi (35-10); 30’ mt Borzone (40-10); 80 ’ mt Cederna L. (45-10).

CUS Milano Rugby: Borzone, Allodi (47’ Milani), Galliano, Cederna E. (54’ Randazzo), Cederna L., Macchi (49’ Massimello), Lowndes, Guizzetti, Miele (47’ Mantovani), Toscano (62’ Salas), Cecchinelli (49’ Tevdoradze), Pellumbi, Cambareri (59’ Balistretri), Guznay Avellaneda, Givani. All. Festa

Rugby Recco: Romano, Salerno, Matulli (41’ Armijos Vargas), Cinquemani, Mitri (61’ Natale), Mauriziano Fantozzi (77’ Canoppia), Tagliavini, Navone, Conca, Demarchi (48’ Nuccio), Mtyanda, Nese, Della Valle (78’ Noto), Demergasso, Albarello. All. Regestro

Arb. Alberto Favaro

Calciatori: Lowndes (CUS Milano ) 4/8; Mauriziano Fantozzi (Pro Recco) 2/3

Note: Cielo coperto, temperatura 15°. Campo in ottime condizioni. 150 spettatori circa.

Punti conquistati in classifica: CUS Milano Rugby 5 ; Rugby Recco 0.

——–

Sorride invece l’U19 che, nella prima giornata di campionato, ha superato l’Amatori Genova per 31-24 con mete di Camoirano, Sbarbori e Massa (2) e le trasformazioni (4/4) e un calcio di punizione di Olivieri. Tante segnature anche per l’U17 che però è meno precisa dalla piazzola e, nonostante lo stesso numero di mete marcate dell’avversario (6-6), perde con il risultato di 43-34, sempre con l’Amatori Genova.

La settimana che sta per iniziare vedrà entrare nel vivo gli ultimi preparativi per la partita tra i Siluri e Cambridge del 18 novembre, che sta coinvolgendo tutto il rugby ligure: giovedì 17 gli inglesi si alleneranno al Carlo Androne e venerdì diversi giocatori biancocelesti scenderanno in campo con la maglia dei Siluri insieme ad atleti del CUS Genova e soprattutto ai ragazzi della Nazionale U20, in un grande appuntamento di rugby a scopo benefico che andrà a sostegno dell’associazione “Iron Giò” fondata dalla famiglia di Giorgio Germano, diciassettenne già giocatore a Recco da bambino che ora, dopo un’amputazione, ha bisogno delle protesi che gli possono permettere di vivere una vita il più possibile normale. Tutte le informazioni e i dettagli sull’evento sono disponibili sulla pagina facebook ufficiale dei Siluri Rugby Club.

(Foto Gian Cavassa da Pro Recco-Centurioni)

Seguici sui nostri canali