Superenduro, parte il countdown per l’ultimo appuntamento di stagione a Santa Margherita Ligure

L’organizzazione di Portofino Bike si appresta ad ospitare lungo i trail di Santa Margherita Ligure una gara di altissimo livello

Superenduro, parte il countdown per l’ultimo appuntamento di stagione a Santa Margherita Ligure
19 Ottobre 2017 ore 10:45

La Portofino Superenduro del 21/22 Ottobre è l’appuntamento più importante della stagione 2017, una delle più combattute ed entusiasmanti edizioni degli ultimi anni.

Santa Margherita ospita la tappa conclusiva del circuito nazionale

Dopo l’organizzazione di una Superenduro Experience, una Coppa Italia Enduro e la Winter Trophy, l’organizzazione di Portofino Bike si appresta ad ospitare lungo i trail di Santa Margherita Ligure una gara di altissimo livello, tappa conclusiva del circuito nazionale con duelli al vertice di valore e l’incoronazione del Campione e Campionessa Superenduro 2017.

Una avvincente stagione di Superenduro si risolverà sui percorsi levantini

Durante la stagione tra colpi di scena e prestazioni incredibili, 3 atleti si sono avvicendati sul gradino più alto del podio e almeno altrettanti a suon di risultati costanti sono sempre stati lì vicini guadagnando punti e posizioni in classifica assoluta.

Il risultato è che oggi, dopo 4 tappe, 19 Prove Speciali per un totale di 55 km e 8.600 m di dislivello di tracciati di gara cronometrati, quattro rider di ben tre categorie di età differenti (SE3, SE4 e SE5) sono schiacciati in meno di 500 punti e si giocano il titolo di Campione Superenduro 2017.

Due di loro sono compagni di squadra del GB Rifar Racing Team e si tratta della rivelazione di stagione Matteo Raimondi e del velocissimo Marco Milivinti. Matteo ha superato e convinto tutti vincendo di prepotenza le prime due gare di stagione a Gualdo Tadino e Canazei. Marco, a punti in tutte le tappe, è reduce da una delle migliori prestazioni italiane in Enduro World Series, 13esimo assoluto alla EWS di Finale Ligure e questo la dice lunga sul suo stato di forma.
Davanti a loro Nicola Casadei che a La Thuile, una gara EWS Qualifier dal deciso sapore mondiale, ha portato la prima vittoria importante in casa Team CMC Cycling Experience davanti a nomi rilevanti del panorama internazionale.
Primo e attuale leader di classifica Vittorio Gambirasio Team Red Bike, sicuramente cresciuto e maturato nelle ultime stagioni, spesso sfortunato, ma che con due secondi posti ed una vittoria a Calestano non è mai stato così vicino alla conquista del titolo come quest’anno.

Se nelle categorie master ed e-bike, Cico Baroni (SE8) e il compagno di squadra Davide Sottocortnola (SE6) Team Cicobikes hanno già la vittoria in tasca, come del resto anche l’indomabile Bruno Zanchi Team Cpz Airoh Ion Santacruz (SE7) e il temibile svizzero del Team Cube Action Team Gusti Wildhaber (e-bike), lo stesso non vale per le categorie dei giovani, con due atleti del Team Ancillotti, Simone Pellissero (SE1) e Matteo Saccon (SE2), impegnati a difendere un primato mai mollato nell’arco della stagione ma che per essere conquistato richiede un ultimo colpo ben assestato.

Nella categoria femminile l’attuale leader di classifica Laura Rossin GB Rifar Racing Team potrebbe dormire sonni più tranquilli se avesse portato a punti la prima gara di stagione a Gualdo Tadino, ma così non è stato ed ora si trova alle costole Jessica Bormolini e Bruna Benedusi pronte alla zampata finale.

Con queste premesse ci apprestiamo ad assistere ad una battaglia epica, dove ogni centimetro dei trail di Santa Margherita Ligure saranno terreno di scontro dove spingere senza riserva. Non è più tempo di strategie, i giochi ormai sono fatti e bisogna guidare dando il tutto per tutto.
Per ognuno di questi atleti l’obbiettivo è vincere quest’ultima tappa di stagione e secondo appuntamento EWS Qualifier italiano.
Già perché a complicare e rendere ancora più appassionate questa gara c’è sempre l’alto numero di partecipanti stranieri, una costante nel Superenduro, ma ancor di più agli eventi di qualificazione Enduro World Series.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità