Menu
Cerca
Moneglia

Camminando a Moneglia: in arrivo due nuovi appuntamenti

Organizzate dal Labter Tigullio, oltre alle visite guidate ogni martedì sera

Camminando a Moneglia: in arrivo due nuovi appuntamenti
Escursioni Sestri - Val Petronio, 20 Agosto 2020 ore 15:11

Camminando a Moneglia: lunedì 24 agosto e domenica 6 settembre, alla scoperta del territorio e nel nome dell’Educazione Ambientale.

Camminando a Moneglia: in arrivo due nuovi appuntamenti

Il LabTer, Centro di Educazione Ambientale di riferimento per il Tigullio Orientale, tra fine agosto e inizio settembre, rinnova il tradizionale appuntamento delle visite guidate, finanziate dal Comune di Moneglia, curate da guide turistiche abilitate, e quest’anno, nel pieno rispetto delle linee guida dettate dalle normative anti-contagio, organizzate come aperture straordinarie di due dei più preziosi scrigni d’arte e storia del paese, l’Oratorio dei Disciplinanti, e l’11 agosto il Chiostro Francescano, ogni martedì sera dalle 21 alle 23 vero e proprio gioiello monegliese.

Inoltre dopo il successo dell’escursione guidata alla chiesa di San Lorenzo svolta il 10 agosto scorso, il LabTer Tigullio, assieme al Comune di Moneglia, ha organizzato alcune attività sul territorio che coinvolgano sia adulti sia bambini e ragazzi, cittadini, residenti e/o ospiti di Moneglia, in particolare camminate nel verde, tra terrazzamenti, olivi e castagneti, alla scoperta delle frazioni del paese.

Per scoprire, e riscoprire, gli aspetti storici e naturalistici, ma nello stesso tempo creare maggiore consapevolezza sull’ambiente, lunedì 24 agosto sarà ripetuto l’appuntamento che era stato proposto lunedì 17 agosto, annullato a causa del maltempo, con “Scendendo dal Bracco al tramonto”, escursione in orario serale quasi tutta in discesa. Il punto di ritrovo è alle 18.30 al Bracco, presso il ristorante Davidin (i partecipanti potranno raggiungere la frazione Bracco con l’autobus di linea che parte da Sestri Levante alle 17.40 e che passa da Moneglia alle ore 18.07), per poi proseguire a piedi, visitare la chiesetta di San Rocco che sarà aperta per l’occasione, parlando anche di antiche strade che facevano tremare i viandanti e percorrendo la mulattiera che scende, raggiungere prima la piccola località di Roverano e poi la frazione del Casale con la suggestiva chiesa di San Giacomo, finché godendo di splendidi panorami si arriverà a Moneglia.

Il secondo appuntamento sarà invece domenica 6 settembre, con l’escursione col fresco del mattino all’affascinante borgo di San Saturnino. La meta è legata alla festa patronale che si svolgerà proprio in quelle giornate e partendo alle ore 8 dalla Piazza Boburg, davanti al Cinema di Moneglia, sarà possibile raggiungere a piedi la piccola frazione proprio per la Santa Messa e così visitare anche la chiesa. L’escursione guidata sarà l’occasione per camminare tra gli olivi, ammirare il paesaggio e il mare sottostante, nonché visitare la chiesa aperta per l’avvenimento. San Saturnino è uno dei borghi meglio recuperati dello splendido anfiteatro che è Moneglia, con la piazzetta subito alle spalle della chiesa che conserva i resti di un antico frantoio e la casa natia di Willy Burgo, industriale della carta al quale tutt’ora è dedicato il Cinema.

Ogni iniziativa è gratuita e dedicata alla conoscenza del territorio e all’ambiente e rivolta sia ad adulti in generale sia a famiglie con bambini di ogni età, residenti ed ospiti di Moneglia. Per le escursioni sono necessari scarponi o pedule o scarpe con la suola scolpita e scorta d’acqua. Secondo le linee guida indicate nella normativa sul Covid-19 per partecipare a queste iniziative occorre prenotare contattando l’ufficio turistico della Pro Loco di Moneglia, in Corso Libero Longhi 32, telefono 0185 490576, email: info@prolocomoneglia.it. Per ogni ulteriore informazione si può contattare il LabTer Tigullio: labter@comune.sestri-levante.ge.it oppure seguire le pagine facebook e twitter LabTer Tigullio.