Eventi
IL SOMMO POETA

Chi dice donna dice Dante, oggi appuntamento con... il Purgatorio, domani con il Paradiso

Un percorso teatrale tra parole, musica e canzoni, che racconta le figure femminili nella Divina Commedia

Chi dice donna dice Dante, oggi appuntamento con... il Purgatorio, domani con il Paradiso
Eventi Chiavari - Lavagna, 18 Settembre 2021 ore 07:42

Continuano gli appuntamenti della manifestazione "Chi dice donna dice Dante": a 700 anni e 3 giorni dalla scomparsa del Sommo Poeta, il Tigullio dedica un weekend alle Donne della Divina Commedia.

Un percorso teatrale tra parole, musica e canzoni, che racconta le figure femminili nella Divina Commedia

 

"Chi dice Donna dice Dante" di e con Clara Costanzo, vuole essere un percorso teatrale tra parole, musica e canzoni, che racconta le figure femminili nella Divina Commedia. Beatrice, Francesca, Taide, Matelda, Pia e tante altre: ma quante figure femminili ci sono, all’interno della Divina Commedia di Dante? E quante hanno un ruolo centrale e assolutamente memorabile nella storia? E di quante ci ricordiamo, perché alcune di queste terzine sono entrate per sempre nell’immaginario collettivo, anche grazie al cinema e alle canzoni?
Il numero è imprecisato, ma grazie al bel lavoro di Clara Costanzo, che è tornata a studiare il capolavoro dantesco con impegno, attenzione e passione, si riesce a stilare un preciso elenco e, soprattutto, si riesce a tornare dentro a una vicenda che segna le radici della nostra cultura, da un punto di vista diverso rispetto al solito.

Chi dice donna dice Dante, non uno spettacolo codificato, ma uno spettacolo in divenire, perché così l’ha concepito la sua autrice. Inferno, Purgatorio e Paradiso. Per ogni cantica, ecco i riflettori puntati su alcune delle figure femminili che più sono rimaste impresse, ma anche, in taluni casi, su quelle considerate ‘minori’, che però hanno una storia da riscoprire. Accompagnerà il viaggio il flauto di Stefania Carrara.

Gli spettacoli

Tre giorni dedicati a Dante in un Tigullio che sogna e si impegna a diventare Capitale della Cultura.
Così dopo l'Inferno a Chiavari, presso il Chiostro di San Francesco, ecco i prossimi appuntamenti:

  • a Lavagna, oggi sabato 18 settembre alle 18.15 saranno raccontate le Donne del Purgatorio, presso i Giardini di Torre del Borgo (in caso di pioggia nell'Oratorio della SS Trinità)
  • a Sestri Levante domenica 19 settembre alle 18.15 nella suggestiva cornice dei Ruderi di Santa Caterina (in caso di pioggia si svolgeranno nella sala Agave dell'Ex Convento dell'Annunziata, alle ore 21.00) infine le Donne del Paradiso

INGRESSO LIBERO CON ESIBIZIONE DI GREEN PASS, fino ad esaurimento posti.
È consigliata la prenotazione WhatsApp al 338 7565837.
L'evento è organizzato dall'Associazione Culturale The Hub per Teatri di Levante e interamente sostenuto dai Comuni di Chiavari, Lavagna e Sestri Levante.
Coordinamento e Direzione Artistica a cura di Carmen Falcone.