Eventi
Tempo libero

Gli appuntamenti di oggi domenica 8 ottobre

La castagna protagonista di tante feste, ma non solo: scopriamo insieme gli eventi di oggi

Gli appuntamenti di oggi domenica 8 ottobre
Moconesi Pubblicazione:

Scopriamo insieme gli appuntamenti nel territorio del Levante ligure, previsti per oggi domenica 8 ottobre.

A Gattorna (Moconesi) continua la Festa del fungo e sagra della ballotta: alle ore 12 e 19 stand gastronomici, dalle ore 15.30 e dalle ore 21 si balla con l'orchestra Caravel. A tutti i partecipanti distribuzione gratuita funghetti e ballotte. La festa si tiene al coperto.

Sempre a Gattorna, La Mecca-1° Museo del Videogioco in Italia, festeggia il suo 11esimo compleanno con torta, brindisi per tutti e tante iniziative. La festa di oggi, domenica 8 avrà un ricco programma perché al compleanno del Museo in via Terzonasca 6 (sotto edificio scuole), alla visita dell’esposizione e alla possibilità di giocare gratis con le storiche console e i mitici cabinati, si aggiungono altre iniziative. La prima è la giornata di F@MU Famiglie al museo, a tutti i bambini verrà regalato il “Diario di una Schiappa”. Sarà inoltre presente anche AIDO l'associazione italiana per la donazione degli organi, tessuti e cellule. Inoltre sarà possibile visitare anche il Polimuseo della civiltà contadina, di scienze naturali e del giocattolo povero fondato dal maestro Rosasco Vittorio e donato alla collettività. La giornata si svolgerà dalle 15.30 alle 19.30: per tutti brindisi e torta a partire dalle 17.30 circa con anche una lotteria di sostegno al museo che è da sempre ad ingresso gratuito e senza finalità di lucro. Chi vuole può portare un gioco che non usa più e donarlo al Museo.

A Sorlana (Lavagna) Festa della Castagna. In cabina di regia, il Comitato di Sorlana con il patrocinio del Comune di Lavagna: a pranzo a Sorlana si potrà degustare salame, formaggio, torte, pasta o polenta, costine e patatine, con gran finale di frittelle di castagne e uvetta, e l’intrattenimento di “Musica Libera”. Nel pomeriggio, invece, a partire dalle 15.30, l’apericastagnata con castagne, salumi, torte, formaggio, panissa fritta, spritz, vino, birra e prosecco. Una festa aperta a tutti per festeggiare l’autunno appena sbocciato.

A Lavagna oggi Festa di inizio anno per l’Oratorio del Mato Grosso. Nell’Orto della Carità sulla Piana dell’Entella a Lavagna, dalle 16 alle 20, giochi, attività e spettacolo di mangiafuoco per i bambini dalla seconda elementare alle terza media. Alle 17.45 è previsto un momento conclusivo con la merenda condivisa insieme ai genitori e alle 19.30 lo spettacolo per tutti con “Lumi il Drago Bianco”.

A Mezzanego, presso la sede della Croce Bianca, torna la tradizionale “Grande castagnata”. A partire dalle 12.30 è prevista l’apertura degli stand gastronomici, tra le specialità testaieu e polenta con sugo di capra, ma ci saranno anche tante altre leccornie ad attendere i partecipanti alla festa oltre ovviamente  alle tradizionali caldarroste.  L’orchestra William Band allieterà il pomeriggio con musica e balli.
L’evento è confermato anche in caso di maltempo perché la struttura di via Isola di Vignolo a Mezzanego è al coperto.

A Rezzoaglio oggi  nuovo appuntamento con la mostra micologica  del Parco dell'Aveto curata dal Gruppo Micologico “E. Grasso” di Rapallo. In esposizione funghi raccolti nelle foreste regionali gestite dal Parco dell'Aveto. La mostra micologica è visitabile dalle ore 10 alle 18 in via Roma, 43 a Rezzoaglio. Ingresso gratuito, per info: info@parcoaveto.it o 0185 343370.

Testana di Avegno Festa della Madonna del Rosario per la parrocchia di Santa Margherita di Testana: dopo la messa delle 11 celebrata dal canonico della cattedrale di San Lorenzo, monsignor Gianluigi Ganabano, pranzo conviviale ad offerta libera, destinata al ripristino delle campane (prenotazioni al numero 3342281557).

A Sestri Levante per il Leudo Nuovo Aiuto di Dio  è tempo di alaggio: approderà alle 8 alla Spiaggia dei Balin.  

In occasione della “Giornata nazionale delle famiglie al museo” il MuSel - Museo Archeologico e della Città di Sestri Levante mette in campo “Archeoquiz”, speciale attività ludico-didattica dedicata alle famiglie, ai bambini e ai ragazzi. Sarà esistita davvero Segesta Tigulliorum? E a Sestri Levante ci sono stati i Romani? Ma lo sapete che esisteva già una Regione romana chiamata Liguria? Ecco che con l’archeoquiz al MuSel andremo proprio alla conoscenza della vita nell’epoca preromana e romana, di tante curiosità che si nascondono dentro il Museo e non solo. Un gioco per bambini, ragazzi e famiglie condotto dall’archeologa. L’appuntamento è per le 15 al MuSel, che si trova all’interno di Palazzo Fascie Rossi, situato in corso Colombo 50. Il costo di partecipazione all’iniziativa è di 5 euro a bambino (gratis per i genitori).
Per avere la possibilità di partecipare all’iniziativa occorre presentare domanda di iscrizione entro le 17 di domani, sabato 7 ottobre, tramite l’utilizzo dei seguenti contatti: 0185 478530; iat@mediaterraneo.it.

A Chiavari il Museo Archeologico Nazionale di Chiavari invita le famiglie a partecipare alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, domenica 8 ottobre alle ore 10.30. Tema della giornata, “Apriti Museo!”. Prenotazione obbligatoria: 0185 320829 / drm-lig.museochiavari@cultura.gov.it Fascia d'età consigliata: 5/12. Orario: 10.30/12 Ingresso gratuito per i minori; adulti 4 euro (è necessario che i bambini siano accompagnati da un adulto per tutta la durata dell'attività).

Nel centro storico continua il Mercatino dell'Antiquariato a cura di Promotur.

A Camogli riprendono al Teatro Sociale i “Concerti Aperitivo” della domenica mattina. La formula è collaudata: biglietteria aperta a partire dalle 11, aperitivo servito da “Da Ö Vittorio” di Recco nel Foyer alle 12 e, a seguire, il concerto nel Ridotto, per una durata totale di circa un’ora e un quarto. La nuova serie dei “Concerti Aperitivo” prende il via oggi, domenica 8 con il primo di cinque appuntamenti domenicali dedicati alla musica da camera per archi e pianoforte di Johannes Brahms. In programma, la Sonata n. 1 in mi minore per violoncello e pianoforte, op. 38 e la Sonata n. 2 in La maggiore per violino e pianoforte, op. 100, due pagine di straordinaria intensità espressiva, e al tempo stesso di costruzione sapiente e rigorosa, ritenute da sempre due capisaldi del repertorio cameristico dei rispettivi strumenti. Ad affrontare due brani di così grande impegno tecnico e musicale, la violinista Francesca Giordanino, il violoncellista Marco De Masi e la pianista Clarissa Carafa.

Seguici sui nostri canali