la rassegna

Santa Margherita Ligure: per tutti i martedì di luglio, tornano gli spettacoli di burattini al Flauto Magico

Al Parco del Flauto Magico. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero e in caso di maltempo si terranno, nello stesso orario, all'auditorium della scuola media Vittorio G. Rossi, in via Generale Liuzzi.

Santa Margherita Ligure: per tutti i martedì di luglio, tornano gli spettacoli di burattini al Flauto Magico
Eventi Rapallo - Santa Margherita, 05 Luglio 2021 ore 12:33

Tornano i burattini nell'estate di Santa Margherita Ligure e ritrovano il loro palcoscenico originale: il Parco del Flauto Magico - spazio ludico creativo pensato da Lele Luzzati - riaperto dall'Amministrazione comunale dopo un decennio di chiusura. Tutti i martedì di luglio andrà in scena la 20esima edizione della rassegna del teatro di figura “Il Flauto Magico”, a cura dell'associazione culturale Eureka e del Comune.

Si parte martedì 6 luglio

Si parte martedì 6 luglio, alle ore 21.15 con “Di Pinocchio l’avventura”, proposto dal Teatro delle dodici lune di Certaldo: un burbero burattinaio dice di essere il discendente di Mangiafoco e di conoscere a menadito vita, morte e miracoli del famoso burattino. Accompagnato da organetto, marionette a tavoletta e burattini, con gran divertimento ed autentica paura racconterà di Pinocchio l'avventura!

Martedì 13 luglio doppio appuntamento. Alle 17.30 “Riciclare inventando”, laboratorio a cura dell’associazione culturale Eureka; alle 21.15 “Sogni”, con l'attore genovese Gino Balestrino: può un burattino trovarsi in un mondo più fantastico di quello in cui vive? Sì, quando scivola nel mondo irreale del sogno, dove esseri e vicende improbabili gli danno, però, la misura del vero. Perché anche un burattino, come noi, è della stessa sostanza dei sogni.

Martedì 20 luglio, alle ore 21.15 “Il circo dei burattini” con Il Cerchio Tondo di Lierna: il rigido e preciso direttore vuole scandire ogni secondo della vita del circo. Il servo di scena, invece, pensa solo alle cose piacevoli della vita: dormire, mangiare, far poesia. Questi sono i due caratteri principali che si inseguono per tutto lo spettacolo sino ad incontrarsi e a scontrarsi: chi vincerà?

Martedì 27 luglio, alle ore 21.15 “I tre porcellini” con L'Opera delle Marionette di Genova: la storia la conosciamo. Tre piccoli maialini cercano nel bosco amicizia e svago, dopo aver abbandonato la casa dove vivevano. L'approssimarsi dell'inverno rende, però, frettolosi i giochi e i nostri eroi, per ripararsi dal freddo e dalla neve, si costruiscono tre casette: l'una di paglia, l'altra di legno, l'altra ancora di mattoni. Quale resisterà ai ripetuti assalti del temibile lupo?

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero e in caso di maltempo si terranno, nello stesso orario, all'auditorium della scuola media Vittorio G. Rossi, in via Generale Liuzzi.