Fiere e manifestazioni
Sant’Antonio

Al via la Fiera dei record: a Chiavari 461 bancarelle

Parte l’edizione 2023: tutte le modifiche alla viabilità e alle linee dei bus

Al via la Fiera dei record: a Chiavari 461 bancarelle
Fiere e manifestazioni Chiavari - Lavagna, 14 Gennaio 2023 ore 07:45

Inizia a Chiavari la Fiera di Sant’Antonio, il tradizionale appuntamento invernale con lo shopping “ambulante” che coinvolge, quest’anno, ben 461 venditori. In viale Kasman, come di consueto, la fiera agricola, con piante, macchinari e prodotti alimentari.

Torna la collocazione originaria

Lo scorso anno la fiera fu rimandata, a causa della pandemia, al 26 e 27 marzo: quest’anno si ritorna dunque alla tradizionale collocazione, nel weekend più vicino al giorno di Sant’Antonio Abate, 17 gennaio, già patrono di Chiavari.

Un evento di tradizione secolare

La fiera ha radici addirittura nel Medioevo, quando a Chiavari venivano portati gli animali per la tradizionale benedizione del giorno di Sant’Antonio e avveniva poi, tra allevatori, un “mercato” di animali; la fiera odierna ha perso il carattere folkloristico che aveva assunto in passato, quando oltre agli acquisti erano presenti vere e proprie attrazioni circensi, ma rimane un evento di grande attrattiva.

Sono attese fino a 8mila persone a Chiavari durante il weekend: solo il maltempo previsto nella seconda parte di domani domenica 15 gennaio potrebbe in parte rovinare la festa. Grande l’impegno delle Forze dell’Ordine, Polizia locale e della Protezione civile per garantire la sicurezza.

La viabilità

Numerose le modifiche alla viabilità e alle linee dei bus previste in questi due giorni: i primi divieti sono scattati già venerdì mattina. Diversi i mezzi rimossi nella serata di venerdì nelle vie occupate dalle bancarelle.

Seguici sui nostri canali