Fiere e manifestazioni
Sestri Levante

"Pane & Olio" 2022, bilancio positivo

Il consuntivo sulla manifestazione

"Pane & Olio" 2022, bilancio positivo
Fiere e manifestazioni Sestri - Val Petronio, 11 Dicembre 2022 ore 16:13

A Sestri Levante ha chiuso i battenti “Pane & Olio”: bilancio positivo per l’edizione 2022 della manifestazione.

La kermesse si è confermata in grado di richiamare sul territorio numerose persone con un programma intenso dedicato sia agli adulti sia ai bambini. Laboratori, passeggiate guidate, show-cooking, mercatini, dimostrazioni pratiche di molitura delle olive, rievocazione storica di pesca alla sciabica e il convegno “Terrazza olivetata del levante ligure” che si è svolto venerdì pomeriggio a Palazzo Fascie, dando il via alle ultime tre giornate di manifestazione.

«Oltre alle consuete iniziative legate alla manifestazione come ogni anno, sono particolarmente soddisfatto del ruolo centrale assunto dall’evento nel campo della valorizzazione dell’olivicoltura locale - dichiara Marcello Massucco, amministratore di Mediaterraneo Servizi -. Il convegno di venerdì scorso, con la firma del protocollo d’intesa tra i 13 Comuni è un passo concreto per creare le condizioni per invertire il trend di difficoltà nel quale versa il territorio agricolo ligure. Mediaterraneo Servizi sarà al fianco del Dipartimento di Scienze Agrarie Alimentari e Agro-ambientali dell’Università di Pisa per facilitare il reperimento dei dati necessari alla formalizzazione del progetto Terrazza Olivetata del Levante Ligure, curandone anche gli aspetti logistico-organizzativi e di sviluppo e promozione del territorio».

Oltre al convegno, la manifestazione è stata caratterizzata da diversi momenti di ampio richiamo, primo fra tutti la tradizionale rievocazione storica di pesca alla sciabica realizzata grazie alla collaborazione del Circolo dei Pescatori Balin. Pane & Olio, grazie alle collaborazioni con numerose realtà del territorio, da alcuni anni si estende anche oltre i confini comunali con attività a Lavagna e Chiavari, come le cene-degustazione svolte negli scorsi giorni presso i ristoranti aderenti.

«Raccolgo con piacere l’invito ad ampliare la manifestazione verso il Tigullio, emerso dall’incontro con Mare in Italy, Confcommercio e Federazione Italiana Cuochi dei giorni scorsi - prosegue Massucco -. Il Comune di Sestri Levante da diversi anni svolge un ruolo di stimolo all’aggregazione territoriale sui temi del turismo e della cultura, ed anche in questo caso non mancherà il nostro apporto per promuovere il comprensorio del Tigullio».

«Esprimo grande soddisfazione per quest'ultima edizione di Pane & Olio: dopo la pausa dovuta al Covid abbiamo ripreso a pieno ritmo, con una manifestazione densa di appuntamenti ed iniziative - aggiunge Mauro Battilana, assessore all’ambiente ed agricoltura del Comune di Sestri Levante -. Tutte le attività proposte hanno avuto un ottimo riscontro di pubblico, lo stesso successo avuto dalla rievocazione storica è stato riscosso dalla molitura delle olive effettuata grazie al piccolo frantoio mobile che per due giornate è stato attivato dalla Cooperativa Olivicoltori Sestresi presso la Casa dell’Olio. Le offerte raccolte grazie ai quasi duecento litri di olio nuovo prodotto, hanno superato i duemila euro e la cifra sarà devoluta interamente alla Band degli Orsi, l’associazione di volontariato genovese che si occupa dell'accoglienza delle famiglie dei piccoli ricoverati presso l'ospedale pediatrico Giannina Gaslini».

A conclusione della manifestazione, si sono svolte le cerimonie di premiazione del Miglior Uliveto del Premio Leivi 2022, del concorso fotografico realizzato dall' Associazione Culturale Carpe Diem ed infine del concorso dedicato alle classi della scuola primaria di Sestri Levante che ha visto la partecipazione di circa 200 bambini nella realizzazione di opere aventi come tema l’incipit “Non sei mai troppo piccolo per fare la differenza. Che cosa faresti tu per migliorare il mondo?”. L'ultima giornata di Pane & Olio ha visto quindi tantissimi bambini recarsi alla Casa dell'Olio a ritirare il loro più che meritato premio.

Seguici sui nostri canali