Tempo libero
EVENTI

Gli eventi della settimana nel Parco dell'Aveto

Escursioni, ginnastica, laboratori: ce n'è per tutti i gusti

Gli eventi della settimana nel Parco dell'Aveto
Tempo libero Valli ed entroterra, 28 Luglio 2021 ore 10:26

Ecco gli eventi  dei prossimi giorni nel Parco dell'Aveto.

Per corpo e mente

Da questo fine settimana a Santo Stefano d'Aveto Working Easy Together propone una serie di appuntamenti dedicati alla salute del corpo e della mente: al venerdì sessioni di ginnastica dolce per tutti e laboratori di movimento consapevole, respirazione e rilassamento, mentre sabato torna Naturyoga, escursioni che uniscono natura e benessere (info e prenotazioni: tel. 349.7372120).

Escursioni

Agosto inizia all'insegna delle escursioni: domenica le Guide del Parco dell'Aveto ci portano dalle Casermette del Penna lungo l'Anello del Cantomoro (prenotazione on-line) mentre con le Guide Meraviglie d'Aveto raggiungeremo l'Alta Val Nure, il Lago Bino e il Monte Ragola (prenotazioni: tel. 347.3929891).

Il laboratorio di riciclo creativo

La stagione è ormai entrata nel vivo e le nostre proposte non si limitano al fine settimana. Al Centro Visite del Parco dell'Aveto di Rezzoaglio lunedì 2 agosto è in programma Dalla carta nascono fiori e suoni, laboratorio di riciclo creativo (prenotazioni via mail info@parcoaveto.it).

I cavalli selvaggi e il Lago Nero

Sempre lunedì per i più avventurosi invece la Guida Evelina Isola propone Wild Explorer, un'esperienza straordinaria a contatto con i cavalli selvaggi (info e prenotazioni: tel. 3473819395).

Escursione infrasettimanale con le Guide Meraviglie d'Aveto che mercoledì 4 agosto ci portano al Lago Nero (prenotazioni: tel. 329. 7452351).

Benessere e divertimento al Circolo Poche Musse

Benessere e divertimento vanno di pari passo al Circolo Poche Musse, dove il giovedì e il venerdì è possibile prenotare l'aperitivo con massaggio olistico, il sabato corsi di yoga con aperitivo, mentre domenica 1 agosto si terrà Porchetta Mania, pranzo a base di porchetta e a seguire le Fisarmoniche di Gianni Piazza e Parpaiola.