Tempo libero
l'evento

"Mario Lodi Artista", la presentazione del libro nel centenario della nascita

Oggi pomeriggio alle ore 17:30 a Palazzo Fascie a Sestri Levante

"Mario Lodi Artista", la presentazione del libro nel centenario della nascita
Tempo libero Sestri - Val Petronio, 01 Dicembre 2022 ore 07:33

Nel pomeriggio di oggi, giovedì 1 dicembre 2022, alle ore 17.30, in sala Bo al primo piano di Palazzo Fascie (corso Colombo, 50 Sestri Levante), si terrà la presentazione del libro Mario Lodi Artista a cura di Alfredo Gioventù, Cosetta Lodi, Daniela Mangini. Dialoga con gli autori RobertoPettinaroli. Interviene Alberto Speroni.

Il libro

A conclusione dell’anno del centenario della nascita di Mario Lodi, il Comune di Sestri Levante propone un ultimo appuntamento dedicato al Maestro. Dopo la mostra bibliografica e le letture a tema ospitate presso la Biblioteca Fascie Rossi, i laboratori ospitati dal MuSel, i progetti educativi che hanno visto coinvolti i bambini dal nido alla scuola primaria, le mostre sulla scuola fascista e la scuola della Costituzione curate da ANPI, si arriva alla presentazione di Mario Lodi Artista, il libro che, assieme alla mostra "Il viaggio della vita", svela un aspetto intimo e sinora sconosciuto del Maestro: la ricerca artistica, la creatività, l'homo faber.

Il progetto, è stato voluto da Casa delle Arti e del Gioco - Mario Lodi, ideato e curato da Alfredo Gioventù, Cosetta Lodi e
Daniela Mangini con il sostegno del Comitato Nazionale per le celebrazioni del centenario della nascita di Mario Lodi e di Fondazione Cariplo, e si propone di documentare e approfondire una parte importante dell'esperienza personale di Lodi, contribuendo a delinearne un ritratto a tutto tondo ed integrando la sua biografia.

Spiega Daniela Mangini, curatrice del volume:

“Il libro riproduce tutte le opere dell'esposizione e, raccogliendo i contributi dei curatori della mostra, di esperti, amici e collaboratori di Mario Lodi, accompagna il lettore nella scoperta dei talenti del maestro raccordando la vasta e approfondita documentazione sul suo lavoro pedagogico e metodologico con un aspetto che si è rivelato fondante per il successo dell’azione educativa e didattica: le doti artistiche, la creatività, il "saper fare". Desidera offrire occasioni di riflessione sull'importanza dei linguaggi espressivi e della creatività in ambito educativo e sui rapporti tra arte, pedagogia, scuola ed educazione globale. Una particolare attenzione è stata dedicata inoltre al rapporto tra Lodi ed il territori che rappresenta”.

Continua Alfredo Gioventù, curatore del volume:

“Presentiamo a Sestri Levante, in anteprima il volume nell'attesa dell'evento di rilievo nazionale che, con la prima esposizione della mostra e presentazione del libro, chiuderà idealmente le celebrazioni del Centenario, collegandosi al suo territorio e assumendo una valenza culturale più ampia, creando un ponte verso la riflessione e la ricerca futura. Siamo lieti di questa opportunità che ci consente di manifestare la nostra gratitudine per le numerose attività dedicate al centenario e l'intensa partecipazione delle istituzioni culturali della città, che hanno coinvolto l'Asilo Nido "Mario Lodi", l'Istituto Comprensivo, il Festival H.C. Andersen, il Museo della Città, il Sistema Bibliotecario Urbano, l'ANPI, la società Mediaterraneo ed associazioni locali. È particolarmente significativa la presenza di Alberto Speroni di MCE Genova, a testimonianza del profondo legame tra Mario Lodi ed il Movimento e di come questo rapporto possa ed debba ancora portare contributi e frutti per il futuro della Scuola, rilanciando negli anni a venire i molti temi e le riflessioni che la celebrazione del Centenario ha contribuito a far emergere con forza".

La presentazione è organizzata dal Comune di Sestri Levante e Mediaterraneo Servizi, tramite il Sistema Bibliotecario Urbano e il MuSel – il Museo Archeologico e della Città, in collaborazione con l’Associazione A.Bi.Ci.

Seguici sui nostri canali