Tempo libero
L'approfondimento

Sestri, sabato 14 gennaio ultimo appuntamento dedicato a Rubens

La figura della donna nel XVII secolo al centro dell'evento

Sestri, sabato 14 gennaio ultimo appuntamento dedicato a Rubens
Tempo libero Sestri - Val Petronio, 13 Gennaio 2023 ore 11:45

Si concluderanno domani, sabato 14 gennaio,  gli appuntamenti di Sestri Levante per Rubens organizzati come eventi collaterali alla mostra Rubens a Genova allestita a Palazzo Ducale di Genova: sabato 14 gennaio alle ore 17 in sala Carlo Bo, al primo piano di Palazzo Fascie Flavia Gattiglia parlerà della figura della donna nel XVII secolo, con particolare riferimento alle opere di Peter Paul Rubens, in un incontro intitolato Teoria e pratica della perfetta maritata nella Genova del Seicento.

Ancora visitabile la mostra Scatti da Genova Barocca

L’incontro sarà l’occasione per poter ancora ammirare la mostra Scatti da Genova Barocca a cura di Andrea Malaspina, un’esposizione già di per sé emozionante e coinvolgente sui Palazzi dei Rolli e su alcune delle chiese genovesi emblema del barocco e del rococò e simbolo della magnificenza genovese e ligure di quel periodo.

Si chiude con questo incontro e con la mostra fotografica Scatti da Genova Barocca, ancora visitabile fino al 15 gennaio, la piccola rassegna voluta da Comune di Sestri Levante e Mediaterraneo Servizi, tramite il MuSel – Museo archeologico e della città e il Sistema Bibliotecario Urbano, una rassegna che ha voluto celebrare l’anniversario della pubblicazione de I palazzi di Genova di Rubens e agganciarsi alla mostra Rubens a Genova, a cura di Nils Büttner e Anna Orlando, allestita a Palazzo Ducale.

Un’operazione inedita, che ha visto le iniziative di Palazzo Fascie, con il MuSel e il Sistema Bibliotecario Urbano, inserite proprio come eventi collaterali all’importante esposizione genovese di Palazzo Ducale nell’ambito del progetto Rubens per Genova. 

Per ulteriori informazioni si può sempre contattare l’ufficio informazioni turistiche/biglietteria del MuSel, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17, tel. 0185 478530, email iat@mediaterraneo.it

Seguici sui nostri canali