Spettacoli
Sestri levante

Brondi, Catalano, Mercadini: le prime anticipazioni del Festival Andersen

Ecco quando e come prenotare i primi eventi

Brondi, Catalano, Mercadini: le prime anticipazioni del Festival Andersen
Spettacoli Sestri - Val Petronio, 14 Maggio 2022 ore 14:30

Festival Andersen dal 3 al 19 giugno

In attesa della presentazione del programma completo del 25° Andersen Festival del Comune di Sestri Levante, arrivano le due prime anticipazioni: Guido Catalano con Roberto Mercadini sul palco dei Ruderi di Santa Caterina il 4 giugno e Vasco Brondi in concerto nella Baia delle Favole il 12 giugno.

Il Comune di Sestri Levante, per celebrare i 25 dell'evento culturale che maggiormente lo caratterizza - da quest’anno prodotto in toto da Mediaterraneo Servizi – ha ampliato il periodo dell’Andersen Festival a due settimane: dal 3 al 19 giugno.
Come da tradizione, la città di Sestri Levante proporrà eventi e artisti di fama nazionale e internazionale, mantenendo al contempo una forte rappresentanza del territorio, e l’Andersen si consolida un festival multidisciplinare capace di offrire momenti di narrazione, teatro, musica, danza, circo e laboratori a grandi e piccini.

Prime anticipazioni e prime prenotazioni

Il programma completo verrà annunciato il 25 maggio ma arrivano alcune prime anticipazioni per le quali, da lunedì 16 maggio, sarà già possibile prenotarsi.

Sabato 4 giugno, alle 21.00, ai Ruderi di Santa Caterina, saranno in scena GUIDO CATALANO E ROBERTO MERCADINI con lo spettacolo COSE CHE NON AVREMMO SPERATO DI POTERVI DIRE

Due schegge impazzite percorrono ciascuna la sua imprevedibile traiettoria, ma possono pur sempre incrociarsi. Due cani sciolti non hanno padroni né un branco; ma possono, liberamente, percorrere un tratto di strada correndo fianco a fianco. Due errori del sistema che possono trovare una imprevedibile armonia.
Così Guido Catalano e Roberto Mercadini, esseri simili e complementari, opposti e analoghi, raccontano le loro solitarie vicissitudini e la loro lunga amicizia, fra palesi somiglianze e altrettanto palesi differenze. Memorie, confessioni, racconti, poesie, favole, miti, pianti, risate, amori, odii, sfrenata esuberanza e toni di ineccepibile sobrietà.

Prevendite aperte dalle 8.00 di lunedì 16 maggio a questo link
https://link.dice.fm/H6f24157aa8e

Domenica 12 giugno, alle 21.30 nella Baia delle Favole, VASCO BRONDI terrà il suo concerto VA DOVE TI ESPLODE IL CUORE

“Va dove ti esplode il cuore” è la nuova canzone di Vasco Brondi che uscirà il 24 maggio, che segna l’inizio del nuovo rapporto discografico con Carosello Records e che dà il titolo alla serie di concerti e appuntamenti che vedranno Brondi impegnato per tutta l’estate.

Un viaggio in musica che lascia dietro di sé l’Italia raccontata in “Paesaggio dopo la battaglia” per andare incontro al futuro attraversando il meglio del suo repertorio. Concerti ogni volta diversi che prenderanno la forma e i modi dei luoghi e degli spazi che lo ospiteranno.
“Sarà un concerto multiplo, con un’attitudine elettrica e acustica - scrive Brondi - che cambierà in base ai luoghi che raggiungeremo e che si adatterà alle situazioni, che siano con pubblico seduto o in piedi. Stiamo preparando molte canzoni: la scaletta cambierà ogni volta per dare ad ogni appuntamento una diversa identità”.
Ad accompagnare Vasco Brondi sul palco, in questi concerti organizzati da International Music & Arts in collaborazione con Gibilterra Management, ci saranno Andrea Faccioli “Cabeki” alle chitarre, Daniela Savoldi al violoncello, Niccolò Fornabaio alla batteria e alle percussioni, Andrea Pesce al pianoforte e Gabriele Lazzarotti al basso.

Prevendite aperte dalle 8.00 di lunedì 16 maggio a questo link
https://link.dice.fm/C922055224f2

Per lo spettacolo di Guido Catalano e Roberto Mercadini e per il concerto di Vasco Brondi all’Andersen Festival è previsto un prezzo simbolico del biglietto (5 euro adulti, 1 euro bambini).
Il ricavato sarà interamente destinato al progetto di solidarietà La luce di un gesto, rivolto alle fasce più fragili della popolazione cittadina, e all’associazione In cammino per la famiglia che si occupa delle famiglie ucraine arrivate sul territorio, sostenuti entrambi dal Comune di Sestri Levante.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter