Tempo libero
Valli Parco Aveto

Un piccolo Museo da scoprire nella Foresta delle Lame e tanti altri appuntamenti

Scopriamo i prossimi eventi del weekend

Un piccolo Museo da scoprire nella Foresta delle Lame e tanti altri appuntamenti
Tempo libero Valli ed entroterra, 15 Giugno 2022 ore 07:04

Un piccolo Museo da scoprire nella Foresta delle Lame e tanti altri appuntamenti …e tanti altri appuntamenti nel fine settimana delle Valli del Parco dell’Aveto.

Sabato 18 riapre il Museo del Bosco

Sabato 18 giugno il Museo del Bosco del Parco dell’Aveto, a pochi passi dal bellissimo Lago delle Lame, riapre le porte ai visitatori.

Per il terzo anno consecutivo sarà il Consorzio “Una Montagna di Accoglienza nel Parco” a gestire le aperture estive, grazie alla convenzione stipulata con l’Ente Parco dell’Aveto per contribuire alla promozione e valorizzazione di questa affascinante area espositiva dedicata al bosco.

Attraverso pannelli illustrativi e allestimenti posizionati in un percorso tra gli alberi, si potranno riconoscere le varie essenze caratteristiche del Parco e comprendere come è cambiato nel tempo il rapporto dell’uomo con il bosco, dagli usi primari della preistoria quale fonte di energia rinnovabile alle lavorazioni della marineria del 1600 e alle antiche Carbonaie, per arrivare alla realizzazione di oggetti di design come le famose sedie chiavarine. Curiosando nel sottobosco poi potremo imparare a riconoscere le tracce lasciate dagli animali, individuare la ricostruzione delle loro tane e scoprire tante curiosità sull’animata vita diurna e notturna della foresta.

Fino a domenica 11 settembre, il Museo sarà aperto tutti i fine settimana dalle ore 10 alle ore 17, con ingresso libero e dal 15 luglio al 26 agosto anche al venerdì. Sono previste anche alcune aperture straordinarie il 19 luglio e il 2, 15 e 23 agosto, in concomitanza con le escursioni guidate alla Riserva Naturale Orientata delle Agoraie (che per questa stagione hanno quasi esaurito i posti disponibili).

Il Museo del Bosco è una meta per tutti, particolarmente amata dalle famiglie e luogo ideale per un picnic al fresco, grazie alle aree attrezzate con tavoli e panche intorno al lago. Ma tanti altri sono gli appuntamenti che animeranno questo fine settimana di quasi estate.

I prossimi appuntamenti

In Val d’Aveto sono due le escursioni in programma domenica 19: il periplo della zona umida delle Agoraie, che ci porterà ai laghetti Asperelle, Coda d’Asino e Agoraie di fondo con le Guide Meraviglie d’Aveto (info e prenotazioni tel. 333 9503870) e l’escursione alla cascata della Ravezza con visita all’az. agricola Villa Rocca insieme alle Guide del Parco dell’Aveto (prenotazione on-line).


Per gli appassionati di arrampicata da non perdere nel fine settimana anche l’inaugurazione della Parete Falesia Dente della Cipolla.

In Valle Sturla è in programma da sabato a domenica un laboratorio dedicato a fermentazione e aromaterapia, promosso da La Perla dell’Alta Via in loc. La Squazza, Borzonasca (info e prenotazioni: tel. 347 3133456), mentre domenica dal Lago di Giacopiane partirà l’escursione di horsewatching con la Guida Evelina Isola (info e prenotazioni tel. 3473819395).
Partirà invece sabato alle ore 17 davanti al Comune di Borzonasca la grande caccia al tesoro a squadre; iscrizioni entro venerdì presso la Tabaccheria Elle e il bar Poker d’Assi.

In Val Graveglia sabato mattina appuntamento con il mercatino agricolo dei produttori locali a Conscenti di Ne dalle ore 8 alle 12. Dalle ore 19 serata gastronomica “Dall’orto alla tavola” e Festa della musica.
Domenica 19 a Cassagna alle ore 10 inizierà il De Rumenta Day a cura dell'ass. culturale I Nuovi Garuli mentre a Pontori alle ore 21 andrà in scena la commedia dialettale “Giacumin bellu e fantin” con la compagnia I Ruspanti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter