Menu
Cerca
L'EPISODIO CURIOSO

Aveva rubato una pianta, offre 500 euro alla Croce Rossa

Ad invitarlo al gesto, l'ex sindaco Trossarello: "Per me non voglio nulla, ma gradirei un'offerta alla Cri"

Aveva rubato una pianta, offre 500 euro alla Croce Rossa
Cronaca Valli ed entroterra, 05 Marzo 2021 ore 10:40

Aveva rubato una pianta all’avvocato ed ex sindaco di Moconesi Gabriele Trossarello, ora dona 500 euro la Croce Rossa. A riportare l’ultimo episodio della vicenda “La pianta di Yucca”, l’ex primo cittadino.

Trossarello: “Risarcimento? Per me non voglio nulla, ma gradirei un’offerta alla Croce Rossa di Gattorna di 500 euro”. E così  stato

Il procedimento penale nei confronti dell’autore del gesto, dopo la mia “segnalazione” (mettiamola così..)  è partito d’ufficio”, ha fatto sapere Trossarello

“L’interessato ha nominato un collega per la sua difesa, il quale mi ha chiamato e mi ha domandato quanto chiedessi a titolo di risarcimento del danno.
La mia risposta è stata: ‘Per me non voglio nulla, ma gradirei un’offerta alla Croce Rossa di Gattorna di € 500’.
Orbene, l’invito é stato accettato (di ciò ringrazio) e detta somma e’ già’ stata versata alla Croce Rossa.
Morale: anche dalle cose negative può uscire qualcosa di buono.
La pianta di Yucca ha dato i suoi frutti…”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli