Cronaca
L'INCENDIO

Continuano a bruciare i boschi di Framura e stanno raggiungendo i Comuni vicini

Strada Castagnola Framura chiusa. Evacuate le case, situazione in peggioramento.

Continuano a bruciare i boschi di Framura e stanno raggiungendo i Comuni vicini
Cronaca Sestri - Val Petronio, 16 Agosto 2021 ore 10:07

Continuano a bruciare i boschi nell’entroterra di Framura, nello spezzino,  e stanno raggiungendo i Comuni vicini.
Da questa mattina sono operativi un canadair e i due elicotteri dell’antincendio boschivo di Regione Liguria, uno decollato da Genova e l’altro da Imperia, per cercare di contenere il fronte del fuoco, divampato nel pomeriggio di ieri. Questa notte sono rimasti in presidio attivo gli uomini dei Vigili del Fuoco e i volontari dell’antincendio boschivo, da questa mattina sono operative le nuove squadre con volontari arrivati anche da Genova. Non ci sono abitazioni coinvolte.
Le fiamme stanno raggiungendo anche Deiva Marina, strada Castagnola Framura chiusa. Evacuate le case, situazione in peggioramento.

Paura anche nelle vicine Bonassola e Sestri Levante, dove l'odore si sente fortissimo e le fiamme sono vicine. L'enorme nuvola di fumo rende difficoltoso il lavoro dei Canadair.

Aggiornamento ore 11: evacuate tre famiglie

Tre famiglie sono state evacuate in via precauzionale dalle loro abitazioni a causa dell’incendio che da ieri sta interessando la zona di Framura, nello spezzino. I gestori di un agriturismo hanno fatto allontanare gli ospiti. Sul posto, oltre ai due elicotteri di Regione Liguria, sta operando da questa mattina anche un canadair a cui in questi minuti si è aggiunto un secondo canadair, per cercare di contenere il fronte del fuoco. Presenti sul posto anche i vigili del fuoco e i volontari dell’antincendio boschivo.

Il sopralluogo di Giampedrone

È in corso un sopralluogo dell’assessore alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, nell’area da cui si dirigono le operazioni.
Attraverso una ditta privata è stato individuato un terzo elicottero che sarà in loco entro un’ora.

"Il sistema di Protezione Civile della Liguria sta dando un’altra grande prova di efficienza sull’incendio che da più di 24 ore sta mettendo a dura prova il territorio boschivo del comune di Framura - scrive Giampedrone sui social - Stiamo operando con uno sforzo molto importante su più fronti e senza mai fermarci. Grazie a tutti i ragazzi, vvf, amministratori locali, volontari, operatori di volo, polizia municipale e forze dell’ordine, che si stanno prodigando per la gestione di questa nuova emergenza".

Ore 14: terzo elicottero

 È operativo sull’area dell’incendio di Framura, nello spezzino, anche il terzo elicottero, attivato da Regione Liguria per cercare di contenere il fronte del fuoco. Prosegue anche il lavoro dei due canadair e, da terra, dei vigili del fuoco e dei volontari dell’antincendio boschivo della Spezia.
Le tre famiglie che erano state evacuate in via precauzionale, per un totale di sette persone, rimangono ancora fuori dalle loro abitazioni. Allontanati anche gli ospiti di un agriturismo della zona.

“Stiamo monitorando con grande attenzione l’evolversi della situazione – affermano il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore alla Protezione civile Giacomo Giampedrone – con il fronte del fuoco, ormai molto esteso, che rende complesse le operazioni, coordinate dalla sala operativa unificata permanente di Regione. La risposta del nostro sistema della Protezione civile è importante, con l’impiego di personale da terra, sia volontari che Vigili del Fuoco, e con il coordinamento in volo degli elicotteri regionali insieme ai due canadair messi a disposizione dal Dipartimento nazionale”.

Al momento non risultano altre situazioni di criticità relative ad incendi sul territorio ligure.

Aggiornamento ore 20: incendio in miglioramento

Il Soup (Sala operativa unificata permanente della Regione Liguria) conferma che l’incendio boschivo che sta interessando la zona di Framura, con una superficie stimata coinvolta di circa 100 ettari, è in miglioramento. Al momento stanno operando tre elicotteri della Regione e due canadair, con i Vigili del Fuoco e i volontari antincendio boschivo che continueranno ad essere presenti per tutta la notte. In sicurezza l'agriturismo da cui erano stati allontanati gli ospiti; non ci sono ancora, invece, le condizioni per il rientro a casa delle tre famiglie evacuate oggi in via precauzionale. La situazione è costantemente monitorata. Domani mattina interverranno nuovamente un canadair e 2 elicotteri regionali.